Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Di Lorenzo: “Sin qui anche grazie a Padalino”

Il fresco acquisto del Napoli, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha rivelato i motivi della sua “tarda” ascesa ringraziando l’ex tecnico del Lecce, avuto a Matera.

Giovanni Di Lorenzo è uno degli uomini del momento. L’ormai ex terzino dell’Empoli ha conquistato il palcoscenico della Serie A con un girone di ritorno da favola che gli è valso il passaggio al club di De Laurentiis.

Il quinquennale con gli azzurri è un sogno che si realizza: soltanto due anni fa Di Lorenzo giocava al Matera in Serie C: “Un sogno che si realizza, un coronamento di una rincorsa incredibile – ha sancito il 25enne -. Due anni fa ero nei play-off di C, ora firmo per una big”.

Proprio dalla Basilicata partono i principali ringraziamenti alle guide tecniche: “Devo molto a Padalino e Auteri. Il primo mi ha trasformato da centrale di destra in una difesa a tre a esterno. E’ stata lì la svolta. Con il secondo mi sono specializzato e, infine, grazie ad Andreazzoli ho imparato a giocare a quattro. I miei modelli? Cancelo, devastante in fase offensiva, e Florenzi. L’anno prossimo ci sarà l’Europeo, voglio esserci a tutti i costi“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News