Resta in contatto

Calciomercato

Sticchi: “Lavoriamo per un sogno di mercato. Pellè? No”

Il numero 1 di via Costadura è stato intervistato durante lo Speciale Calciomercato di Sportitalia. Numerosi i temi trattati, tra cui “il sogno”.

Dopo il no secco al ritorno di Pantaleo Corvino a Lecce, Saverio Sticchi Damiani ha parlato del Lecce che verrà nel talk-show serale condotto da Michele Criscitiello e Alfredo Pedullà. “Tifo Lecce da una vita e basta. Nessun’altra fede”, ha risposto il presidente alle domande dei giornalisti sul proprio credo. Il focus comunque è stato il calciomercato.

MIX. “Che Lecce sarà? Una squadra dove si dovrà intervenire con 8-10 acquisti. In più, si dovrà mettere mano al portafoglio per ristrutturare lo stadio. L’idea è quella di assicurarci giocatori di proprietà, ma giovani e consolidati per la massima serie. Dieci acquisti e dieci conferme, così la squadra può dirsi pressoché fatta”.

SORRISI. L’avvocato e docente leccese parla del suo impegno da ‘prestato al calcio’: “Ogni tanto penso ‘chi me l’ha fatta fare’ ma aver vinto due campionati consecutivi facendo gioire ancora la gente mi dà forza. Ora siamo partiti con la campagna abbonamenti e ci attendiamo grandi numeri, la piazza sognerà”.

IL SOGNO. Nell’approfondimento sui salentini sono stati fatti elencati tutti i nomi accostati in questi giorni da Silvestre a Pinamonti e Tutino. Il presidente ha commentato ironicamente e celato un progetto: Ho un sogno, ma non ve lo dico. Mi fa piacere vedere questi nomi ma nessuno corrisponde a verità. Stiamo lavorando per un giocatore che richiami la piazza. Questo calciatore gioca in una Serie A. Si vedrà. Non so se ci arriveremo mai“.

NOMI. Luperto è un rammarico. Quando abbiamo rilevato il club è stato appena ceduto. Barrow? Un giocatore forte, so che sia il d.s. sia Liverani lo stimano molto. Inglese ci piace ma è inarrivabile. Muriel? Non sono per i ritorni. I rinnovi di Falco, Petriccione e Tabanelli? Tutto chiuso. No a Rispoli.

PELLE’. “Graziano è un ragazzo legatissimo a Lecce. Non è lui il sogno. Lui sta bene in Cina dove fa un sacco di gol. Allo stato attuale è impossibile”.

IN ALTO. All’inizio della diretta, Sticchi Damiani ha poi risposto a una domanda sulla trattativa tra Maurizio Sarri e la Juventus:Sarri sarebbe l’allenatore perfetto per la Juventus. Pratica un calcio bello, spettacolare e in questo momento andrebbe nella società più adatta per fare questo”.

 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] che riempie le cronache bisogna sempre partire dall’inizio, dalle parole relative a “un sogno di mercato” pronunciate da Saverio Sticchi Damiani ai microfoni di Sportitalia. Rivedendo il video della “confessione” e collegandolo con la stretta attualità, si […]

trackback

[…] “sogno”, come ormai è chiamato Burak a seguito della parole di Sticchi Damiani a Sportitalia, è un calciatore dall’indubbia dimensione internazionale, conosciuto dagli amanti del […]

trackback

[…] sogno di Saverio Sticchi Damiani è (quasi certamente) Burak Yilmaz, punta del Besiktas e della Nazionale turca. La notizia è […]

trackback

[…] cercare di essere puntigliosi, rimandando alle ormai famose parole di Saverio Sticchi Damiani sul “sogno” che potrebbe caratterizzare il calciomercato estivo, Ylmaz corrisponderebbe alla descrizione […]

trackback

[…] contattato Luigi Sorrentino, procuratore del calciatore, che delinea lo stato dei fatti: “Ho sentito ieri sera a Sportitalia Sticchi Damiani. Vorremmo mandare a giocare Barrow con continuità. L’orientamento è questo. Ieri ho avuto […]

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da Calciomercato