Resta in contatto

Calciomercato

Meluso sul mercato: “Vera alla firma, Farias uno dei tantissimi nomi trattati”

Il ds giallorosso ha snocciolato in conferenza stampa quelle che sono le linee guida per l’imminente mercato estivo, compresi alcuni nomi caldi.

Fresco di rinnovo fino al 2022, Mauro Meluso è stato il protagonista, pochissimi minuti fa, di una conferenza stampa indetta dal Lecce. Nel corso della stessa, tra i tanti temi affrontati, quello principale è stato certamente il calciomercato. I giallorossi, in quanto neopromossa, sono tra le squadre più attive in questi giorni, e il ds non ha mancato di sbilanciarsi su qualche nome in particolare.

SUMMIT. “Stasera faremo una riunione con mister Fabio Liverani per aggiornarci sugli ultimi sviluppi e sul lavoro degli ultimi giorni, anche se siamo rimasti sempre in contatto muovendoci insieme e in assoluta sintonia. L’intenzione è quella di prendere almeno 7-8 giocatori di categoria, e magari qualche scommessa, per allestire una rosa all’altezza degli obiettivi”.

PORTIERE E VERA. “Arriverà sicuramente un portiere da affiancare a Vigorito e Bleve. Dragowski è solo uno dei profili interessanti, ma non ci sono stati sondaggi o trattative. Prenderemo un paio di elementi d’esperienza in difesa oltre a Vera, terzino colombiano che è in arrivo nel fine settimana. Abbiamo già l’accordo con il club, anche se lui non ha ancora firmato e lo aspettiamo proprio per questo motivo”.

CAPUTO NO, FARIAS FORSE. “Ci saranno diversi movimenti a centrocampo ed attacco. Vogliamo gente esperta ed elementi di prospettiva. Farias? Contatto sì, con lui come per tanti altri. Diciamo che ho parlato con il mio pari ruolo del Cagliari, ma nulla più. Caputo, invece, è fuori portata poiché ha attualmente una quotazione molto alta. I nomi dei giocatori per cui abbiamo interesse sono comunque tanti, e non tutti vengono pubblicizzati”.

IL SOGNO. “Nelle nostre intenzioni c’è qualche giocatore che potrebbe infiammare la piazza, non lo nascondiamo, e se arrivasse non sarebbe certo in chiave campagna abbonamenti ma perché funzionale al progetto tecnico. Il presidente Sticchi Damiani lo sa, ma sa anche che non sarà una trattativa facile”.

CONFERME. Venuti abbiamo pensato di prenderlo definitivamente nei mesi passati senza trovare l’accordo, ma non è un’ipotesi per nulla tramontata. Poi ci sono anche i rinnovi: con Majer è fatta, stiamo lavorando per Petriccione e Falco. Infine eserciteremo il diritto di riscatto per Meccariello.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Calciomercato