Resta in contatto

News

Stadio, l’ing. Ostuni: “Niente più inferriate. Le recinzioni saranno trasparenti”

Il responsabile del progetto di restyling del Via del Mare ha descritto nel dettaglio i principali cambiamenti che subirà l’impianto del Lecce.

Tra i protagonisti assoluti della conferenza stampa odierna relativa alla presentazione ufficiali del progetto restyling-Via del Mare c’è stato l’ingegnere Luciano Ostuni. Il professionista salentino è colui a cui il Lecce si è affidato per il necessario rinnovamento dell’impianto, esplicato dallo stesso Ostuni.

ALLESTIMENTO. “Per rendere operativo il progetto di restyling dello stadio c’è voluta un’importante fase di preparazione. I risultati da parte della stessa saranno presto visibili a tutti, sebbene vi siano una parte degli stessi non propriamente d’impatto visivo. Mi riferisco in particolare all’apparato acustico che è stato completamente rinnovato e anche all’illuminazione.

DETTAGLI. “Per i nuovi seggiolini abbiamo deciso di ricreare sugli spalti le strisce giallorosse tipiche del Lecce. Abbiamo inoltre introdotto l’azzurro dove vi era prima la pista d’atletica, colore presente sui pantaloncini e sullo stemma del club. Le panchine sono state arretrate di alcuni metri. Di particolare interesse è poi la sostituzione dell’inferriata di recinzione con pannelli in policarbonato trasparente per tutto il perimetro della sua lunghezza. La stessa sarà più bassa in concomitanza con i posti riservati ai disabili, consentendo loro una migliore visione della partita”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Classico di chi non sa argomentare, girarla sul piano personale. Il tuo? Solo pregiudizio e necessità di sentirsi duro e puro senza averne fisiologia..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Nel 1993-94 il Cagliari arrivò dodicesimo, ottenendo la salvezza matematica proprio contro di noi battendoci 1-0 in casa e non ebbe Mazzone come..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."
Advertisement

Altro da News