Resta in contatto

Approfondimenti

Il Lecce e il brutto rapporto con le prime. E con l’Inter uno strano precedente…

I giallorossi esordiranno il 24 o 25 agosto (anticipi ancora da definire) a San Siro con i nerazzurri. L’obiettivo è sfatare un tabù lungo 34 anni.

Dopo sette lunghi anni, il calendario di Serie A che ha visto la luce ieri è tornato ad avere il Lecce tra le sue protagoniste. Il club salentino ha così conosciuto il suo cammino e da dove lo stesso avrà origine: lo stadio San Siro, la Scala del calcio, con l’Inter come avversaria.

L’appuntamento è per il week-end del 24 e 25 agosto. Un appuntamento con la storia verrebbe da dire, dal momento che i giallorossi non avevano subito una tale astinenza da Serie A da inizio anni ottanta. Da quando vi esordirono, in pratica. Una storia che comunque Mancosu e compagni dovranno cercare di riscrivere, almeno per quanto riguarda il match d’esordio. Con il quale, statistiche alla mano, non si può dire il Lecce abbia mai avuto un rapporto granché positivo.

L’approccio fu a dir poco illusorio. L’8 settembre ’85, alla prima delle prime sul campo del Verona Campione d’Italia in carica, i neopromossi giallorossi di Fascetti impattarono per 2-2. Un risultato di tutto rispetto, utile a partire con il piede giusto in quello che era, a tutti gli effetti, un mondo nuovo per l’ambiente leccese.

Meno positive le due successive esperienze, entrambe ancora esterne, con Verona prima e Genoa poi: due ko seguiti da altrettante salvezze di fine anno. Ed evidentemente, almeno in quell’epoca, semi-impresa iniziale coincideva con retrocessione per i giallorossi, visto che nel 1990 fu il Napoli di Maradona, detentore del titolo in carica, ad essere bloccato sullo 0-0 al Via del Mare.

A sfatare l’ambigua coincidenza le annate ’93 e ’97, quando il Lecce partì battuto da Milan e Juventus (in questo caso dopo il doppio salto dalla C1 alla A) per poi salutare prontamente la categoria a fine anno. Buon avvio e salvezza finale coincisero, finalmente, nel ’99 e nel ’00: super Lucarelli costrinse il Milan dell’esordiente Shevchenko al pari prima ed il perugino nato a Lecce Materazzi negò ai giallorossi la gioia della vittoria d’avvio stagione poi.

Terzo pari d’esordio di fila nel 2001, in casa col Parma: super Chevanton in pallonetto furbo e rovesciato su Frey non bastò né a vincere subito né a conquistare una salvezza difficile. Salvezza che ottenne invece Delio Rossi due anni dopo, nonostante un girone d’andata complicato avviatosi con il poker subito a Roma con la Lazio. Pari-show in pieno stile zemaniano nel 2004: a Bergamo fu 2-2.

Poi, solo sconfitte. Nel ’05 il deludente Lecce di Gregucci cadde a Livorno, tre anni dopo fu sconfitta secca per 3-0 a Torino con i granata e ancor peggio fu fatto nel ’10. Nell’occasione il Milan futuro Tricolore si impose con un 4-0 che non ammise repliche.

Particolare, infine, quanto avvenne l’anno dopo in occasione della più recente prima giornata, e dunque annata, del Lecce in Serie A. L’esordio effettivo in campo fu in occasione della sconfitta interna dell’11 settembre con l’Udinese, vittoriosa 0-2. In realtà tuttavia la prima giornata ufficiale vide coinvolta proprio l’Inter prossimo avversario in A del Lecce.

Il primo turno nel 2011-2012 venne infatti disputato con quattro mesi di ritardo a causa dello sciopero dell’AIC che vide coinvolti i calciatori di Serie A. Il match venne recuperato il 21 dicembre, ma non cambiò la storia del rapporto dei giallorossi con i match di inizio stagione: i nerazzurri prevalsero con un secco 4-1, vanificando già a fine prima frazione l’iniziale ed illusorio vantaggio dei ragazzi di Cosmi firmato Muriel. Ora di nuovo l’Inter di fronte per invertire una tendenza. Sarà difficile, quasi impossibile. Il Lecce, però, ha spesso dimostrato di sapere come cambiare la storia.

Di seguito l’elenco completo delle prime giornate dei giallorossi in Serie A. Lo score è di sei pareggi e nove sconfitte.

08/09/85 Verona-Lecce 2-2
09/10/88 Verona-Lecce 2-1
27/08/89 Genoa-Lecce 1-0
09/09/90 Lecce-Napoli 0-0
29/08/93 Lecce-Milan 0-1
31/08/97 Juventus-Lecce 2-0
29/08/99 Lecce-Milan 2-2
01/10/00 Perugia-Lecce 1-1
26/08/01 Lecce-Parma 1-1
31/08/03 Lazio-Lecce 4-1
12/09/04 Atalanta-Lecce 2-2
27/08/05 Livorno-Lecce 2-1
31/08/08 Torino-Lecce 3-0
29/08/10 Milan-Lecce 4-0
21/12/11 Inter-Lecce 4-1

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti