Resta in contatto

News

Le pagelle dell’Atalanta: Zapata – Gomez tandem illegale

Troppa Atalanta per un Lecce che non è mai stato in grado di reagire. Zapata e Gomez a tratti devastanti.

GOLLINI 6 – Attento nelle rarissime occasioni in cui è impegnato, una su tutte quella su La Mantia. Incolpevole sul gol di Lucioni che gli sbuca davanti all’improvviso.

Berat DJIMSITI 6,5 – Qualche incertezza in avvio, poi grande sicurezza in tutti gli interventi difensivi e negli anticipi. Sempre in anticipo

KJAER 6 – Sollecitato pochissimo dagli attaccanti del Lecce, guida la difesa con autorità. A tratti dimostra una sicurezza devastante. dal 69′ TOLOI 6 – Entra quando ormai la partita è decisa senza commettere sbavature.

PALOMINO 6,5 – Vale lo stesso discorso fatto per i colleghi di reparto. Pomeriggio tranquillo per lui, non commette particolari sbavature. Un muro praticamente.

CASTAGNE 6,5 – Una spina nel fianco per la difesa del Lecce, sempre pronto al raddoppio nella fase di non possesso.

DE ROON 6 – Partita tranquilla, Imbula non è un pericolo troppo grande per un giocatore dotato della sua qualità.

FREULER 6,5 – Inesauribile, intraprendente e sempre lucido. Lo svizzero si conferma pedina insostituibile nello scacchiere di Gasperini.

GOSENS 7,5 – Il terzo gol è da far vedere alle scuole calcio: fa ripartire l’azione, si inserisce bene e segna con un pregevole esterno. Cosa si può volere di più, ah fa anche assist in occasione del primo gol. Superiore!

GOMEZ 8 – Devastante, non lo prendono mai quelli del Lecce. Se gioca così l’Atalanta può sognare traguardi incredibili. Oggi ha disegnato calcio, solo Gabriel gli nega una meritata doppietta.

ILICIC 6 – Dei tre davanti è quello meno ispirato, ma gioca comunque una gara positiva.  Bellissimo l’assist per Gosens, clamoroso il gol sbagliato a tu per tu con Gabriel nella ripresa.

ZAPATA 6,5 – Pronti, via e sbaglia un gol già fatto sbagliando anche qualche appoggio semplice. Poi all’improvviso estrae dal cilindro un gol meraviglioso con un destro terrificante che incenerisce Gabriel. Cannoniere vero. dal 59′ MURIEL 6 – Entra con un buon piglio e sfiora il gol in almeno un paio di circostanze. Avrebbe voluto giocare dall’inizio e si è visto.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News