Resta in contatto

Settore giovanile

Coppa Italia Primavera, il Benevento passa a Lecce. Salentini out

L’undici di Siviglia, che in campionato vantava un ottimo stato di forma, va ko tra le mura amiche con i sanniti ed è costretto a salutare la competizione.

Sedicesimi di finale di Coppa Italia Primavera amari per il Lecce, battuto stamattina per 0-1 dal Benevento. Un ko casalingo inatteso viste le premesse della vigilia che vedevano i salentini reduci da due successi di fila in campionato, oltre che forti del fattore campo. A gioire è stato invece l’undici ospite, che negli ottavi se la vedrà con i Campioni d’Italia dell’Atalanta.

Primo tempo pimpante ed equilibrato al Kick Off di Cavallino, con azioni da una parte e dall’altra fino al gol vittoria firmato da Garofalo con un tiro dalla traiettoria beffarda che ha infilato Cirenei. Ripresa d’assalto per i ragazzi di mister Siviglia, in particolare con uno scatenato Quarta che ha anche colpito un palo a mezz’ora dalla fine. I sanniti tengono botta e portano a casa un risultato che sicuramente punisce i giovani leccesi oltre i loro demeriti.

Il tabellino:

LECCE: Cirenei, Morleo (58′ Radicchio), Cucci, Laraspata, Monterisi, Calabrese, Sergio (46′ Ortisi), Politi, (91′ Massari), Quarta, Palumbo (58′ Pani), Gallo (58′ Oltremarini). A disposizione: Petrarca, Pani, Radicchio, Mele, Semeraro, Vergari, De Luca, Oltremarini, Tarantino, Mancarella, Massari. Allenatore: Siviglia.

BENEVENTO: Savarese, Andreozzi (73′ Solimeno), Di Ronza, Sanogo, Pastina, Vitale (88′ Ciaravolo), Pietroluongo (88′ Alfieri), Mirante, Dublino (68′ Ferraro), Garofalo, Gentile. A disposizione: Carriero, Ciaravolo, Solimeno, Delle Curti, Gargiulo, Alba, De Rosa, Alfieri, Ferraro, Thiam Pape. Allenatore: Romaniello.

ARBITRO: Di Marco di Ciampino.

MARCATORE: 33′ Garofalo.

NOTE: Ammonitio: Quarta (L). Rec.: pt 4′, st 3′.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Settore giovanile