Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Sticchi Damiani: “Violate le regole del calcio. E’ una questione di rispetto per tutti”

Nel postpartita parla soltanto Saverio Sticchi Damiani. Il presidente giallorosso specifica le ragioni del silenzio di Liverani e dei calciatori e si esprime con sicurezza sull’episodio valutato da Manganiello.

Lazio-Lecce 4-2 non è commentata da Fabio Liverani. Bocche cucite per tecnico e calciatori, rammaricato per l’andamento della partita. La rabbia giallorossa è raccolta nelle parole di Sticchi Damiani: “Parlo solo io perché sia i ragazzi sia il mister sono rammaricati per alcune situazioni che si sono verificate”.

LA PARTITA. “Sicuramente è stata una partita spettacolare tra due squadre che giocano a calcio. Rappresentiamo una novità, una neopromossa che non si chiude. Abbiamo dato un bel segnale…”

ERRORE? Il discorso poi si sposta inesorabilmente sulla ricerca dell’interpretazione che la squadra arbitrale ha dato al gol annullato da Lapadula sul rigore sbagliato da Babacar. “Non abbiamo compreso la situazione del rigore. L’arbitro pare abbia visto più giocatori in area. La regola 14 lettera c del calcio prevede la ripetizione del penalty in caso di ingresso. Ce ne sono tre della Lazio dentro e Lapadula dentro invece soltanto col corpo e non con i piedi. Qui è una regola del calcio non applicata”.

UNA PRASSI? “C’è una regola chiara in tal senso. Non è un caso che si può leggere. Se la VAR vede Lapadula in area la VAR vede anche tre giocatori della Lazio in area. Mi hanno detto che c’è una prassi recente che cambia le regole, credo si debbano cambiare le regole e non usare le prassi. O cambiare le regole alla luce di quest’ultime. Anche per rispetto ai 4000 tifosi, io cosa dovrei dir loro ora?”.

LECCE CON LE GRANDI. “La Lazio mi ha fatto un’impressione straordinaria, una squadra fortissima che lascia giocare però. Nell’economia della considerazione del fatto che la Lazio era stanca il rigore è stato decisivo”.

ALTRO RIGORE. “Non parlo del rigore di Calderoni: lì anche la palla non si sa se è fuori o dentro, sono visioni differenti”.

Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Bravo il nostro Presidente fa bene a parlare ed ha zittito tutti domenica a Sky

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

La Mantia tutta la vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Grande Presidente!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Blablacar ccitite ma chi cazzo te lo ha detto di tirare il rigore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Il rigorista è Mancosu (rigorista infallibile) e non capisco il motivo per il quale per la seconda volta è stato scelto Babacar il quale per la seconda volta ha sbagliato…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Se facevate battere un rigorista di mestiere non ci sarebbe stato nessun problema. Il primo lo ha sparato centrale. UGUALE a questo qui battuto veramente di merda. Babacar non è un rigorista MA POSSIBILE CHE SI DEBBA PERDERE OGNI VOLTA PER PUTTANATE CHE MANCO IN CATEGORIA SI VEDONO????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Bravo presidente, ti stimo!?

trackback

[…] di Lapadula dopo il rigore sbagliato da Babacar, ha fatto infuriare il Lecce. Nel dopogara il presidente Sticchi Damiani non ha usato giri di parole: si è trattato di parole. Ma la presa di posizione del numero uno giallorosso è giusta o […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Spaccani lu culu presidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Le regole sono ben chiare. Va ripetuto. E le spiego anche il perché. Se L arbitro vede un calciatore in area ferma il gioco. Se invece si batte ed ha qualche dubbio va al var. E il rigore in questo caso va ripetuto. Qui c e L intenzionalità dell arbitro a non rivisionare il gioco. Su calderoni sembra che sia in gioco ma sono talmente vicini che la regola prevede non il rigore.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Il rigore andava ripetuto ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

chapeau a Saverio Sticchi Damiani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Bravo presidente !!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

#VAMOSSSS. #PRESIDENTE. ?❤️?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Penso che nessuno è d’accordo con quello che è successo . Arbitraggio ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Il rigore andava segnato e basta.. dal nostro rigorista che è MANCOSU se poi quel bidone di Babacar che ne ha sbagliato già uno oltre a camminare in campo non è capace di segnare neanche la seconda volta che gli si da la possibilità e inutile che parliamo di var ecc… E il mio giudizio non riguardo solo i rigori sbagliato questo signore sta togliendo posto a gente come lapadula fino a 3 giornate fa ( e i risultati si vedono infatti) e la mantia che danno l anima quando entrano quindi dato che è il più pagato farebbe di trovarsi una destinazione a gennaio..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

La lega fa le reglole a suo piacimento il calcio così morira presto.

Carmelo coppola
Carmelo coppola
4 anni fa

Forza Presidente si faccia sentire e rispettare

Mimmo
Mimmo
4 anni fa

Giusto presidente cosa devi rispondere ai tifosi? Gentilmente anche se non nel tuo stile cerca di farci rispettare alzando la voce.

Articoli correlati

Chiamata prestigiosa per la gara di domenica alle 18 al Via del Mare...
Nella lunga intervista pubblicata stamani dal Nuovo Quotidiano di Puglia, il primo dirigente del club...
I neroazzurri, reduci della vittoria nell’andata degli Ottavi di Champions League con l’Atletico Madrid, valuteranno...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce