Resta in contatto

News

Castrovilli: “Col Lecce il mio derby. La Fiorentina uscirà dalle difficoltà”

Il centrocampista viola, l’anno scorso avversario dei giallorossi con la Cremonese, si carica in vista della partita di sabato.

Gaetano Castrovilli, rivelazione del campionato della Fiorentina, ha voglia di mettersi alle spalle la sconfitta di Verona. Nelle sue parole, riprese da fiorentina.it durante la’43esima edizione della Giornata Olimpica’, spicca anche del sentimento personale per la partita contro il Lecce, particolarmente sentita da lui, nativo di Canosa di Puglia e cresciuto nel Bari.

IL RENDIMENTO. “Sono contento, ringrazio la società e il mister che hanno avuto fiducia in me. Dopo tutti i sacrifici vengo finalmente ripagato. Devo continuare così con grande umiltà e spirito di sacrificio. La Nazionale? Non ho ancora realizzato. Ovviamente cercherò di mettere in difficoltà il Ct nelle sue decisioni fino alla fine”. 

NON PENSARE PIU’ A VERONA. La Fiorentina? Siamo una squadra forte, arrivano questi periodi e dobbiamo essere bravi ad uscirne. A Verona ci sono state delle difficoltà contro una delle rivelazioni del campionato. Dobbiamo crederci di più, accantoniamo la partita col Verona e rialziamoci”.

DERBY PERSONALE. “Vogliamo vincere con il Lecce per la società, i tifosi e per noi stessi. Per me con il Lecce sarà un derby. Penso al presente, quindi alla partita di domenica. Ringraziamo i tifosi che anche a Verona ci hanno sostenuto in massa, adesso sta a noi ripagare la loro passione e li aspettiamo sabato allo stadio per iniziare questa avventura tutti insieme”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] a destra con Dalbert dall’altra parte e la coppia Milenkovic-Caceres al centro. Castrovilli, nel suo personale derby, rientrerà in mediana al pari dell’altro perno Pulgar, infallibile […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Stu cuiune Matteo Pezzuto cu nui si scatina

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Iti Castrovilli ca rimani delusu, e te facimu male

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Speriamu ca te spezzi i scinucchi allu primu pallone ca tocchi ?? ?❤?

trackback

[…] Castrovilli: “Col Lecce il mio derby. La Fiorentina uscirà dalle difficoltà” (LEGGI QUI) […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

In realtà fu una partita decisa dagli episodi, espulsione ingenua di Vigorito e 2 pali colpiti. Sabato sarà un’altra storia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

LMS

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vinceremo ?❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Uno dei giocatori più forti di questo campionato.
Speriamo che sia la sua giornata no!

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News