Resta in contatto

News

Montella: “Il Lecce? Complimenti. Sconfitta figlia della bellezza del calcio”

L’allenatore viola, sulla graticola nell’immediato postpartita, commenta con sicurezza nonostante il risultato passivo per i suoi. Non c’è paura nonostante il doppio k.o: prima dei giallorossi, anche il Verona aveva battuto la Fiorentina.

SINTESI. “Credo che sia stata nettamente diversa dalle ultime due. La squadra è stata viva sempre, ha giocato senza frenesia anche dopo lo 0-1. 19 tiri in porta contro 6 sono numeri importanti, come anche i duelli vinti”.

ATTEGGIAMENTO LECCE. “Faccio i complimenti al Lecce, cinico nel contropiede concesso e nel finale per poco. Io ho rabbia dentro, i ragazzi erano abbattuti, mi dispiace per il presidente, per i tifosi. La sconfitta, però, è figlia della bellezza del calcio. Sono partite che, se non sbloccate, vanno così. Non sono preoccupato”.

FISCHI. “Sono figli delle altre due sconfitte, più che di questa immeritata. A Firenze si può costruire, lavorare, crescere. L’importante che si mantiene l’equilibrio nei giudizi, ho tanta voglia di incidere”.

SOCIETA’ E FIDUCIA. “Ora dappertutto dove si perdono due partite sono a rischio. Non mi sottraggo a questo, ma ho voglia, energia e fiducia per migliorar le cose. La società è vicina ma non è successo nulla”.

RIBERY E PEDRO. “Franck è andato via zoppicando, ha una forte contusione, voleva giocare e la dice lunga sulla mano che voleva dare a squadra e città. Da Pedro mi aspettavo qualcosa di più in area. Deve crescere e ha bisogno di qualcosa in più per il nostro campionato. Vlahovic? Sfortunato, poteva fare 3 gol”.

PROBLEMA GOL. “Per quanto si crea sì. Non è colpa dei ragazzi giovani, vanno sostenuti, ma voi siete gli stessi che dite che Montella non fa giocare la punta. Vlahovic va fatto crescere, ma in A bisogna anche far gol”.

COPPA ITALIA. “Non ho mai sentito parlare di obiettivo Europa League. A prescindere da tutto, martedì (con il Cittadella, ndr) è un impegno primario. Si possono aprire scenari importanti. Ci teniamo assolutamente tantissimo”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] se Montella presenta le statistiche della gara come un giustificativo per affievolire le critiche piovutegli addosso, la sostanza della vittoria […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Miticu lecce

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Uno onesto una volta tanto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Se ci danno il rigore su Farias…perdete 3 0 .. altro che bellezza!!!!

Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mirko, Grande evasore"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News