Resta in contatto

News

Giacomazzi: “Il Lecce ha sempre fatto ottime partite”

“Certe volte però bisogna rendersi conto di essere una neo promossa e di dover far calcoli. La parola d’ordine in questi casi è equilibrio”, ha affermato l’ex centrocampista giallorosso.

Guillermo Giacomazzi, ex calciatore del Lecce, è intervenuto a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio. Queste le sue considerazioni. 

LECCE DI OGGI. Dal punto di vista delle prestazioni il Lecce ha fatto sempre ottime partite, forse solo fuori casa con l’Atalanta e in casa con il Verona i ragazzi sono andati sotto tono. Si poteva portare a casa anche qualche punticino in più con un po’ di fortuna: è una squadra ordinata, che non perde mai la testa e cerca sempre un calcio collettivo, Non è ‘catenacciara’. Certe volte però devono rendersi conto di essere una neo promossa e di dover far calcoli. La parola d’ordine in questi casi è equilibrio. Bisogna sapersi adattare alla gara e all’avversario, come è accaduto con la Fiorentina”. 

UN GIACOMAZZI NEL LECCE DI OGGI? Ci sono calciatori forti e di esperienza. Tachtsidis ad esempio ha fatto il suo percorso, Petriccione è piccolino, molto veloce e sa giocare bene a calcio. Al di là dei singoli però mi piace molto l’allenatore, perché ogni giocatore che entra in campo sa cosa fare e la squadra gira“.

IL LECCE DI IERI.Vucinic già da ragazzino mostrava un talento incredibile, che poi ha dimostrato. Avrebbe però potuto fare una carriera ancor più importante per le qualità e le potenzialità che aveva. Anche Muriel: quello che ho visto fare a lui in allenamento con quella velocità è impressionante. A Bergamo sta trovando equilibrio, quello che gli è mancato in passato“.

PROCURATORI. Sto lavorando da tre anni in un’agenzia con Alessandro Lucci. Mi sto completando, però non faccio l’allenatore. È totalmente diverso rispetto a fare il calciatore. Si parla ovviamente di calcio, ma le dinamiche sono differenti. Mi piace seguire i settori giovanili perché è un ambiente dove c’è ancora il calcio puro e tanta passione”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mirko, Grande evasore"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News