Resta in contatto

News

Guidi: “Petriccione fu bocciato da tutte le squadre di B”

“Jacopo si mise in mostra con me nella Primavera della Fiorentina: invece di mettere in evidenza i pregi, oggi si etichetta un calciatore come non pronto, solo mettendo in evidenza l’aspetto fisico”, ha affermato Federico Guidi.

Federico Guidi, ex allenatore della Fiorentina Primavera, è intervenuto a Stadio Aperto, trasmissione radiofonica di TMW Radio, parlando, tra le altre cose, anche del centrocampista giallorosso Jacopo Petriccione.

GRANDE CARATTERE.Gli faccio i complimenti, ha grandissimi valori morali: sa soffrire e non si abbatte nelle difficoltà. Si mise in mostra con me nella Primavera. Invece di mettere in evidenza i pregi, oggi si etichetta un calciatore come non pronto, solo mettendo in evidenza l’aspetto fisico. Jacopo fu bocciato da tutte le squadre di B per questo motivo, poi andò a Pistoia e si calò bene nell’ambiente facendo vedere una crescita esponenziale”.

PETRICCIONE GIALLOROSSO.Si è conquistato sul campo la Serie A con il Lecce. Sta dimostrando la sua professionalità e le sue qualità”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da News