Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Liverani: “Basta regali di Natale in anticipo. A qualcuno i 15 punti hanno fatto male”

L’allenatore del Lecce commenta in sala stampa la sconfitta odierna etichettando il risultato come un incidente di percorso ma sottolineando anche degli aspetti poco graditi.

COMMENTO. Ho tirato le orecchie ai miei ragazzi? Non credo. Le partite e le giornate storte capitano. Siamo costruiti per salvarci il 24 maggio e avremo sempre alti e bassi. La classifica deve rimanere sempre alta poi queste gare negative ci stanno e avranno un significato importante per non abbassare l’attenzione.

CHIODO FISSO. Bisogna finire con i regali di Natale in largo anticipo. E’ difficile allenare gli errori individuali.

FRAGILITA’ DIFENSIVA. Sono preoccupato dalla poca percezione del pericolo. Anche oggi vado ad analizzare i gol, perchè poi dopo il 3-0 la fase difensiva non ha senso, e prima degli episodi non ricordo una parata. Se prendiamo gol dopo due sponde ci manca la percezione.

ASPETTO MENTALE. Questa sconfitta è figlia anche dei quindici punti in classifica. A qualcuno, dei risultati e i 15 punti hanno dato delle certezze in più. Non ce lo possiamo assolutamente permettere.

0-2 CHOC. Il secondo non è nemmento commentabile.

TONALI. Lo conosco dall’anno scorso, è un 2000 che gioca con serenità e personalità. Mancini ha visto la sua prospettiva e l’ha portato in Nazionale. In questa categoria chi ha velocità di esecuzione e testa va senza problemi.

FALCO. L’abbiamo detto prima della partita, io lo vedo tutta la settimana ed è stato lui il primo a dire ‘non sto al massimo’. E’ un giocatore importante ma deve essere al cento percento. Dobbiamo gestirlo fino a portarlo al cento percento. 

 

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Che voto merita il mercato invernale del Lecce?

Ultimo commento: "Ah perché? Abbiamo fatto mercato? Beh allora 2 non me la sento di dare di più"

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News