Resta in contatto

News

Frosinone all’attacco. Stirpe: “Solo due promozioni in A? Faremmo ricorso vincendo a mani basse”

Il presidente del club ciociaro, intervistato dal quotidiano Il Tempo, ha parlato dell’ipotesi che i campionati si concludano qui con due sole promosse dalla B alla A.

Appena due club promossi dalla Serie B alla Serie A come preannunciato da Gravina in caso di mancata ripresa? Il Frosinone non ci sta. La risposta di Maurizio Stirpe, numero 1 dei laziali, è netta, con tanto di minaccia di ricorrere subito al supporto dei tribunali.

“Riteniamo che i tornei debbano concludersi sul campo – ha affermato Stirpe – anche se come e quando è difficile ipotizzarlo. L’idea di spalmare la stagione in due anni resta l’unico sistema che consentirebbe di avere un risultato equo e sul campo, andando ad evitare decurtazioni di stipendi e incassi di sole tasse. I tifosi non ci rimetterebbero sugli abbonamenti, come sponsor e televisioni, si giocherebbe a porte aperte e in sicurezza”.

Qualora non si potesse riprendere il Frosinone meriterebbe la A. “Non è possibile che solo due squadre beneficino del salto di categoria. Con l’allargamento degli organici di Serie A non sarebbe giusto mantenerci in B. È una proposta assurda fatta da qualcuno che vuole trarre vantaggio anche da situazioni drammatiche. Se poi la attuassero il Frosinone andremmo in tribunale, vincendo a mani basse”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News