Resta in contatto

Bacheca del Tifoso

La TOP 11 della storia del Lecce: VOTA la punta centrale

La redazione di CalcioLecce lancia il sondaggio per creare la squadra più forte di tutti i tempi. Si prosegue con la punta centrale con quattordici possibilità di scelta. Non vi resta che votare.

Qual è stata la formazione più forte nella storia del Lecce? In 112 anni di storia, quali sono i giocatori che meritano un posto nell’olimpo giallorosso? CalcioLecce.it vi dà la possibilità di selezionare i calciatori più forti di sempre che secondo voi meritano un posto nella Top 11. Fino a formare il 4-3-3 che più è rimasto scolpito nei vostri ricordi.

Adesso aprite i cassetti dei ricordi e fate la vostra formazione: chi è la punta centrale più forte di sempre che scegliete per la vostra Top 11?

Questa votazione è terminata (da 1 mese).

Tifosi del Lecce, è arrivato il momento di diventare allenatori. La formazione più forte della storia la fate voi: chi è la punta centrale più forte di sempre?

Pedro Pablo Pasculli
31.86%
Cristiano Lucarelli
27.31%
Valeri Bojinov
7.84%
Luis Muriel
7.33%
Francesco Palmieri
6.19%
Cosimo Francioso
5.56%
Andrea La Mantia
4.93%
Simone Tiribocchi
3.92%
Anselmo Bislenghi
1.90%
Fortunato Loddi
1.77%
Elvis Abbruscato
0.51%
Salvatore Caturano
0.38%
Daniele Corvia
0.25%
Paolo Baldieri
0.25%
27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Silvano Martella
Silvano Martella
1 mese fa

È grave che abbiate dimenticato Giancarlo FERRARI e Gaetano MONTENEGRO. Riparate a questo grave errore etico per la maglia del Lecce.

Alessio Amato
Editore
1 mese fa

Nessuno è stato dimenticato, caro Silvano. Montenegro è stato inserito nel sondaggio precedente in qualità di seconda punta, mentre Ferrari, pur essendo stato un grande attaccante, è semplicemente rimasto fuori per abbondanza di scelte. Delle punte centrali di Serie C ne abbiamo infatti inserito solo due, ovvero Caturano in quanto vincitore del recente campionato con Liverani, e Bislenghi in qualità di miglior realizzatore della storia del Lecce.

Silvano Martella
Silvano Martella
1 mese fa
Reply to  Alessio Amato

Grazie per la risposta; comunque, a me è dispiaciuto tantissimo…del resto Ferrari segnò la bellezza di 26 reti. Montenegro ha dato in cuore per la maglia del Lecce. Peccato, mi piaceva vederlo giocare. Buon proseguimento di serata. Silvano

Giancarlo
Giancarlo
1 mese fa

Forse vi siete dimenticatii di un certo
Giancarlo Ferrari e un certo Gaetano Montenegro gli attaccanti più prolifici della storia del Lecce

Alessio Amato
Editore
1 mese fa
Reply to  Giancarlo

Assolutamente no. Montenegro è stato inserito nel sondaggio sulle seconde punte. Ferrari è rimasto fuori poiché ha giocato solo in Serie C ma, a differenza di Caturano (unico di C resente presente tra le prime punte), senza riuscire ad ottenere risultati di squadra importanti come un promozione.

Giancarlo
Giancarlo
1 mese fa
Reply to  Alessio Amato

Innanzitutto il sondaggio non parlava di serie A B o C poi anche Bislenghi ha giocato in C , poi mi si viene ha dire che Ferrari non ha vinto niente con il Lecce e perciò si mette anche Catturano, dai un po’ di amore proprio per favore.

Alessio Amato
Editore
1 mese fa
Reply to  Giancarlo

Ho provato a spiegarle i fattori che hanno contribuito a stilare una lista di pretendenti. Bislenghi merita capitolo a parte: è il più grande marcatore della storia del Lecce, mi sembra superfluo anche solo parlarne. Sul resto dei calciatori di Serie C, ho spiegato perché è stato scelto Caturano e non Ferrari: il mix di componenti prese in causa per la scelta (importantissimo il risultato di squadra, soprattutto per gli elementi di terza serie) ci ha portato in questa direzione. Parlare di amor proprio appare fuori luogo ed eccessivo.

Giancarlo
Giancarlo
1 mese fa
Reply to  Alessio Amato

Senza trascendere come mi sembra stia facendo le ricordo il sondaggio da voi lanciato che parla della squadra più forte di tutti i tempi senza tirare in ballo alcuna categoria , ebbene mettere in questo sondaggio Caturano e non inserire un Ferrari o un Di Michele mi sembra una topica , comunque chiudiamo la querelle senza voler a tutti i costi avere ragione. Chiudo ringrazandovla vostra redazione per averci fatto partecipe di questa bella iniziativa.
Saluti

Alessio Amato
Editore
1 mese fa
Reply to  Giancarlo

Ci mancherebbe Giancarlo, fossero queste le cose in cui esiste una ragione. Io ho risposto solo per indicarle la logica da noi seguita per il nostro sondaggio. Sicuramente, l’avesse fatto lei, avrebbe seguito linee guida differenti, ma su queste appunto non ve n’è una gusta ed una sbagliata, solo una da scegliere e perseguire. Premiando un Caturano vincitore di un campionato a discapito di un meno fortunato Ferrari. Di Michele era invece inserito tra le seconde punte, dove si è issato ai piedi del podio con un ottimo quarto posto. Lieto che si sia divertito, saluti.

Giancarlo
Giancarlo
1 mese fa

Forse vi siete dimenticati un certoGiancarlo Ferrari e un certo Gaetano Montenegro gli attaccanti più prolifici nella storia del Lecce

Pasquale
Pasquale
1 mese fa

E chevanton ???

Gabriele De Pandis
Editore
1 mese fa
Reply to  Pasquale

E’ stato inserito nella “classe” di sondaggio punte esterne/seconde punte

Tiziano
Tiziano
1 mese fa

Francioso, “o’ animal brindisino”

Donato
Donato
1 mese fa

E Giancarlo Ferrari?

LUIGILIO
LUIGILIO
1 mese fa

Pasculli assieme a Barbas a Lecce sono il calcio

Luca
Luca
1 mese fa
Reply to  LUIGILIO

Concordo in pieno

Francesco
Francesco
1 mese fa

Come mai manca Mirko Vucinic?

Gabriele De Pandis
Editore
1 mese fa
Reply to  Francesco

E’ stato inserito nella “classe” di sondaggio punte esterne/seconde punte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cimirotic

Alessandro Girasoli
Alessandro Girasoli
1 mese fa

Molte inesattezze. Comunque ognuno di noi ha una formaziome ideale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Premesso che per me il più grande rimane Highlander Checco Palmieri però era da inserire nel sondaggio come seconda punta..(è vero pure che segnava quanto un bomber) ma non era bomber puro come Francioso, Lucarelli e Pasculli..andava inserita come punta esterna anche se era tuttofare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lucarelli

Requenzino
Requenzino
1 mese fa

Manca un certo Giancarlo Ferrari, non so se mi spiego…

Tarantino Claudio
Tarantino Claudio
1 mese fa
Reply to  Requenzino

Anche io avrei votato Ferrari ! Non lo possono ricordare: Chinaglia due

Luigi
Luigi
1 mese fa

Il tir

Matteo Rigato
Matteo Rigato
1 mese fa

Che campioni, quanta nostalgia

Stefano
Stefano
1 mese fa
Reply to  Matteo Rigato

Chevanton il migliore di sempre

Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mirko, Grande evasore"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Bacheca del Tifoso