Resta in contatto

Bacheca del Tifoso

Il Lecce spreca l’occasione per riaprire i giochi. Dare tutto nelle ultime due o pensare già alla B?

Vincendo a Bologna l’undici di Liverani si sarebbe portato a una lunghezza dal Genoa. Ora la salvezza è un’utopia, sebbene ancora matematicamente possibile.

Game over. O quasi, visto che Fabio Liverani ha a più riprese detto di volerci provare fino all’ultimo minuto. Il Lecce battuto a Bologna ieri ha però sprecato una grandissima occasione, quella di portarsi a -1 dal Genoa e riaprire il discorso salvezza.

Ora la permanenza in Serie A è possibile solo matematicamente, ma nei fatti è quanto mai un’utopia. Tanto che c’è chi sta già ragionando in ottica campionato di Serie B 2020/21, anche complice il poco tempo per prepararsi. Un vero peccato, perché tempi e spazi per fare meglio, ieri in primi, c’erano tutti.

Ora tocca a voi, come sempre, raccontarci delle sensazioni che il match vi ha lasciato, esprimendovi sull’argomento.

Lascia il tuo commento sotto questo articolo nella discussione aperta tra tifosi giallorossi.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

💛❤️💛❤️💛❤️ dobbiamo ancora lottare tutto e possibile

cusentino verace
cusentino verace
1 mese fa

infatti! è possibile solo una bella serie B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Una settimana non è poco, meglio mettersi già al lavoro per il prossimo campionato, inutile sperare che il Genoa non faccia almeno due punti tra il Sassuolo e il Verona ormai demotivate (anche dando per scontate due nostre vittorie). Davvero inutile, meglio approfittarne per programmare.

cusentino verace
cusentino verace
1 mese fa

bravo! hai indovinato!

Rico
Rico
1 mese fa

Cusentinu scemo… Ma cm fai a parlare quando non hai una squadra? 🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci sono 2 partite da onorare e possibilmente vincere

cusentino verace
cusentino verace
1 mese fa

si, infatti cornelius

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giochiamole dando il cuore… tanto peggio non si può… almeno ci divertiamo.. e poi magari il miracolo..

1 Abbonato
1abbonato
1 mese fa

Vediamo di fare una squadra degna per risalire subito…meluso deve lavorare diversamente perchè sono stati i suoi non acquisti a farci perdere le partite prima di tutto. Oppure se ne puo tornare a cosenza..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il Lecce non ha sprecato, é stato imposto dalla lega agli arbitri che doveva finire la gara senza una vittoria dei giallo rossi, io ci credo sino alla fine ❤️💛

Gaspare
Gaspare
1 mese fa

Bisogna giocare le ultime due partite rimaste (abbiamo detto la stessa cosa quando ne mancavano 4 e poi 3) ma bisogna anche pensare al futuro… cioè il prossimo campionato in B. Ci sono risorse da investire (paracadute) che se investite male (senza scuse)rischiamo di restare in B per decenni con questa società (la fortuna prima o poi ti abbandona…) Io sono sempre stato dalla parte della maglia.. …. mai dei giocatori/allenatore/società. Ci sono troppi leccaculo attorno a questa società,e questo non fa bene alla maglia. Pensate veramente che soci come il sig. De picciotto(ma non solo) investono soldi a perdere?… Leggi il resto »

Andrea De Masi
Andrea De Masi
1 mese fa

Ormai è B

Rigax
Rigax
1 mese fa

Così è davvero dura ma soffrire è nel nostro dna

Marco Ruberto
Marco Ruberto
1 mese fa

Crederci sempre

Corrado
Corrado
1 mese fa

Alla partita con l’Udinese mancano solo due giorni. Inutile e controproducente deprimersi prima… Difficilissimo, ma non impossibile.

Michele Ferreri
michele
1 mese fa

Sarebbe più opportuno iniziare già a pensare alla B e iniziare a formare la rosa visto che tra i giocatori che rientrano alle loro rispettive società e quelli che cederemo abbiamo si o no 8/10 giocatori.

Altro da Bacheca del Tifoso