Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Liverani: “Mi tutelerò nelle sedi opportune. Interrotto un rapporto con città e tifoseria…”

Fabio Liverani, dopo il clamoroso ed improvviso esonero comunicato ieri dal Lecce, ha affidato ad una nota, diramata dal proprio ufficio stampa, il suo duro commento sulla vicenda che lo vede protagonista.

“Nella giornata di ieri ho appreso con profondo dispiacere e sconcerto dell’esonero deciso dalla Società nei miei confronti. Leggo della telefonata intercorsa tra me ed il Presidente nella mattinata di ieri. Ebbene quella telefonata non lasciava presagire nulla di quanto poi accaduto, nè in relazione ad i contenuti, nè per come la stessa si è conclusa”.

Inoltre aggiunge: “Se ci sono profili di responsabilità, per usare le stesse parole indirizzatemi per comunicarmi l’esonero da allenatore, non sono certamente riconducibili alla mia persona. Si è voluto interrompere bruscamente e immotivatamente un rapporto umano e personale – continua la nota – prima ancora che calcistico e professionale, che mi univa ad una squadra, ad una città e ad una tifoseria a cui sono molto legato. Restano per me, aldilà di inutili e sterili polemiche, i successi ottenuti sul campo per i quali ringrazio il mio staff ed i miei calciatori. Ho lavorato sempre con impegno e professionalità ed i risultati raggiunti sul campo lo testimoniano. Mi riservo quindi con grande rammarico tutelare la mia persona e la mia immagine nelle sedi opportune”.

 

Subscribe
Notificami
guest

32 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Liverani ti stimo ma questa volta però devo dire che ai esagerato quindi se la società ti ha esonerato e perché da parte tua non hai fatto nulla per restare anzi ti sei guardato attorno prima ancora che lo facesse la società ,liverani parma o Genoa ti aspetta ma sappi che ti aspettiamo pure noi con affetto .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tanta carne!

ciccio
ciccio
3 anni fa

Le sue dichiarazioni vanno lette bene…in tutta la sua risposta non ha mai detto chiaramente che voleva continuare, e non a caso. Sta solo dando a qualcun altro la responsabilità di aver interrotto il rapporto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ba ccitite Gabibbo!??
P.S.ci cu rimani senza panchina…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

non esageriamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ane camina?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cn la società tutta La vita, E Bastaaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Attacca per non essere attaccato!…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Vabbè é rimasto male. Evidentemente fino a mo era abituato diversamente. Forse trovava sempre morbido. Nulla da discutere sul piano tecnico ma a 3 giorni dal ritiro significa che sotto c era qualcosa che puzzava. Cmq da ieri in poi ogni uscita serve solo a tutelare i sordi….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Caro liverani con sticchi sbatti contro un muro…e ti fai tanto male…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Scusate, che dubbi avete? Se il Lecce voleva esonerarlo lo poteva fare prima. Quindi o sono tutti pazzi in società, o Liverani mente, sapendo di mentire.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Non vorrei che per i rapporti che c’erano con la società ormai da anni non era un tentennare nel firmare il nuovo contratto ma solo il fatto di considerare la firma solo burocrazia visto che a parole tutto era già stato sistemato e che quindi il tutto sia nato solo da fraintendimenti che causa nuova guida dell’area tecnica si sono verificati in quanto prima c’erano diverse abitudini boo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Avete fatto un macello tutti. A tre giorni dal ritiro … incompetenza sovrana. Se queste sono le premesse per un arduo campionato com’è quello cadetto stamu propriu frischi. A partire de quistu ca cincischia e poi se lamenta percè lu cacciane

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Per me sembra ovvio, siccome corvino ha conoscenze un po’ da per tutto, non è che è nato ieri, sicuramente gli è arrivata qualche notizia subdola…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Una firma, Fabio. Bastava una firma. Anche una X andava bene…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Perché doveva rinnovare se aveva 2 anni di contratto domanda

Stefano
Stefano
3 anni fa

Perché era stato proposto un aumento dell’ingaggio e nuovi ruoli a braccetto con Corvino sulla scelta dei giocatori. In poche parole un’occasione più unica che rara in Italia. Dato che in società ci sono stati cambiamenti radicali con l’arrivo di Corvino, quella firma era importante come il pane. Il fatto che non sia mai arrivata è segno evidente che il mister stava esplorando la Serie A per cercare sistemazione diversa, solo se questa eventualità non si fosse concretizzata avrebbe continuato il rapporto con il Lecce. Ma onestamente, a parer mio, non mi sembrano i presupposti giusti per iniziare un nuovo ciclo vincente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Non trovava la penna per firmare? Mi rode che lo terremo a busta paga per un pò pure….

Stefano
Stefano
3 anni fa

La sensazione è che verrà chiamato a sostituire Corini …..

Ivan
Ivan
3 anni fa

Liverani avrà sbagliato a prendere un po’ di tempo però lo si può pure capire!
Purtroppo è venuto fuori il famoso Provincialismo perché lo si poteva ringraziare anziché minacciare di risarcimenti, la società si è comportata come Meluso quando s’incazzo’ per i tentennamenti della Fiorentina.
Facendo i permalosi non si ottiene nulla…
Comunque finché avremo De Picciotto e Corvino mi sento al sicuro sia per l aspetto sportivo che societario.
Forza Lecce

Rico
Rico
3 anni fa

Parliamoci chiaro.. Il presidente è sempre stato un signore… Non ha mai avuto atteggiamenti ambigui.. E in questi anni l’abbiamo tutti visto.. Ora che Liverani faccia la vittima quando è stato aspettato per giorni per una firma mi sembra davvero ridicolo.
Con questo suo annuncio si è voluto tutelare.. Ma tanto finirà come tutti sappiamo.. Firmerà per il Genoa o lo Spezia..

Stefano
Stefano
3 anni fa
Reply to  Rico

Pur essendo un grande estimatore di Liverani, il mister mente

Susy
Susy
3 anni fa

È una situazione costernante!!!! Peccato….non avrei mai voluto finisse cosi…Mr Fabio rimane nella storia comunque!!! Chissà cosa è successo realmente!!

Paolo
Paolo
3 anni fa

Dov’è la verità? Sentiamo SSD cosa dice.
È chiaro che qualcuno sta bleffando.
Solo noi tifosi siamo sconcertati…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

E perché nn firmava il rinnovo del contratto…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ora per mesi ci porteremo dietro i dubbi, mancanza di classe da Palaia in poi….e fortuna che abbiamo assunto colui che doveva portarci fuori dal “Provincialismo e darci Esperienza”….mah!! Forza Lecce

Stefano
Stefano
3 anni fa

Appunto. Mancanza di classe di Palaia, SSD zen che si trasforma come una iena…. Non ti sembra tutto assurdo? È chiaro come il sole che Liverani ha giocato sporco dopo la retrocessione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Prima temporeggia oltre ogni limite, e poi pretende che società e tifoseria facciano finta di nulla.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Stai zitto buffone…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Va zappa…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Per me restano chiacchiere e sordi in ballo…
Pensamu alla maglia che è quello che ci interessa veramente.

Gaspare
Gaspare
3 anni fa

Una cosa è sicura, qualcuno sta mentendo.

Articoli correlati

La squadra ha sostenuto una singola seduta di allenamento a due giorni dalla sfida contro...
Oltre alla partita della primavera in Toscana, il weekend (lungo) delle formazioni giovanili dell’US Lecce...
L’allenatore giallorosso cerca la seconda vittoria contro il Biscione. Sabato andrà in scena l’ottavo incrocio...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce