Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Scomparso l’ex allenatore del Lecce Angelo Pereni, cordoglio anche dall’Albania

Due giorni fa ci ha lasciati il tecnico lombardo, nel 1997/1998 vice di Cesare Prandelli e, a seguito dell’esonero del trainer di Orzinuovi, per tre gare allenatore prima dell’arrivo di Nedo Sonetti.

Angelo Pereni ci ha lasciati l’11 settembre 2020 all’età di 76 anni a seguito di una malattia che lo aveva colpito già alcuni anni fa.

Pereni, da calciatore, ha indossato le maglie di Legnano, Novara, Catania, Vicenza, Pro Vercelli e Villadossola. Nel 1974 iniziò la lunga carriera da allenatore: Villadossola, Giulianova, Teramo, Spal e Mantova prima di diventare vice di Burgnich al Como.

Pereni, negli anni Novanta, è stato anche vice di Mondonico, al Torino e all’Atalanta, e di Tabarez, a Cagliari. Dopo la seconda parentesi con il Mondo in terra bergamasca, nacque la liaison con Prandelli. I due arrivarono a Lecce nel 1997/1998 per sostituire Giampiero Ventura e Pereni si trovò a sostituire proprio il bresciano. I risultati dei salentini sotto la sua gestione furono tutt’altro che esaltanti. 5-0 subito a San Siro con l’Inter, sconfitta per mano della Roma per 1-3 al Via del Mare e tonfo fragoroso (6-0) in casa dell’Udinese.

Dal 2011 al 2014, infine, fu vice di Gianni De Biasi sulla panchina dell’Albania. Proprio dal Paese delle Aquile arriva lo speciale messaggio del presidente della federcalcio Duke, che con un post sui propri profili social ha salutato Pereni: ““Con profonda tristezza ho ricevuto la notizia della morte di Angelo Pereni ex vice allenatore della Nazionale albanese negli anni 2011-2014 quando questa squadra era guidata da Gianni De Biasi. Angelo -prosegue Duke- era proprio come il nome che portava, era un uomo davvero intelligente. Il mondo del calcio ha perso molto. Angelo amava il gioco, ma soprattutto amava i giocatori. Un uomo fantastico. Sono rimasti pochissimi ‘saggi’ nel mondo del calcio come Angelo. È stato un onore per noi avere nello staff tecnico un uomo con così lunga esperienza nel calcio e molto preparato. Voglio esprimere le mie più sincere condoglianze alla sua famiglia per questa grande perdita. Riposa in pace Angelo!”

Il presidente della FSHF ha anche inviato un messaggio di cordoglio anche all’ex tecnico della Nazionale albanese, Gianni De Biasi, per la scomparsa del suo prezioso amico e collaboratore.: “Gianni, mi è dispiaciuto molto e mi sono sentito molto male da questa brutta notizia -confessa Duke-. Angelo era un vero Angelo. Grazie per avermi fatto conoscere quest’uomo meraviglioso. Che riposi in pace”.

Non sono mancati i messaggi di cordoglio dalle numerose piazze in cui Angelo Pereni ha scritto la propria storia calcistica.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce