Resta in contatto

Pagelle

Le pagelle del Lecce: Falco riprende a brillare, questo Listkowski fa ben sperare. Ma Coda…

Lecce-Nardò, le pagelle giallorosse: il fantasista inventa in continuazione, il polacco gira a mille, la punta spreca. Benissimo anche Lucioni.

Gabriel 6,5 – Attento ed autoritario, non si fa sorprendere nell’unica conclusione in porta degli ospiti firmata Scialpi. Si disimpegna anche con i piedi

dall’80’ Viola sv

Zuta 6,5 – Mancino adattato a destra come praticamente mai si vede nella linea difensiva, tolto qualche minimo imbarazzo iniziale si disimpegna bene e con grinta. Sfiorando anche il gol

dall’80’ Pierno sv

Lucioni 7 – Il capitano di giornata è inarrestabile, sia in copertura sugli avversari sia nei consigli, indicazioni e ordine che dà ai compagni. E solo super Centonze gli nega il gol

dall’80’ Medico sv

Meccariello 6,5 – Gestisce senza problemi la voglia di mettersi in mostra del puntero neretino Granado. Non si nega qualche sortita in attacco

Calderoni 6,5 – Inizialmente timido, nel primo tempo si vede poco. Poi, pur sbagliando qualche tocco, asfalta i più leggeri ospiti e per due volte va ad un nulla dalla gioia personale

Henderson 5,5 – Passo indietro per lo scozzese rispetto alla gara con il Monopoli. Idee e piede ci sono, molto meno gamba e concentrazione

dall’80’ Macrì sv

Petriccione 6 – Anche oggi gara senza infamia e senza lode, in cui viaggia a giri ridotti rispetto il solito e inventa il giusto. Probabilmente aspetta l’inizio del campionato per ripartire davvero. O sviluppi di mercato?

Majer 6,5 – Ancora non dinamico come suo solito, è comunque nettamente il più attivo della linea mediana. Ed infatti si fa trovare pronto nell’azione che sblocca il match

dall’80’ Schirone sv

Falco 7 – La sua stella riprende a brillare in vista dell’avvio di campionato. Parte a rilento, poi propizia i due gol giallorossi, decine di altre azioni pericolose e quattro volte sfiora il gol di un nulla

dall’80’ Travaglini sv

Coda 5,5 – Grandissimo lavoro per i compagni, idee ottime ma anche un po’ di pesantezza. E ciò si traduce in tantissime occasioni fallite, di cui una clamorosa. Deve ritrovarsi killer d’area di rigore in vista del prossimo week-end

dall’80’ Oltremarini sv

Listkowski 7 – Un voto che sarebbe anche potuto essere più alto senza quel paio di ottime occasioni fallite. Un bel gol, una traversa, tante giocate ed un dinamismo super: davvero una gran bella promessa per il Lecce

dall’80’ Pescicolo sv

All. Corini 6,5 – Passo in avanti rispetto all’undici un po’ più imballato visto con il Monopoli, anche se la caratura dell’avversario odierno è comunque inferiore. Idee però più chiare e condizione fisica in crescendo, come visibile negli uomini-chiave. La strada è quella giusta

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Carletto uno di noi... Xsempre"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Ai tempi di Lorusso e Pezzella il Lecce partiva sempre con grandi ambizioni, finalmente arrivò Renna che, in un certo qual modo, ha dato il via al..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Esagerato,ha condizionato la partita.Spero perdano domenica e retrocedano"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Sei l'orgoglio di LECCE e del SALENTO intero! Come Calciatore e come Uomo! GRAZIE CHECCO, da SEMPRE UNO di NOI!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."
Advertisement

Altro da Pagelle