Resta in contatto

News

Perinetti: “La B è il campionato più imprevedibile che ci sia. Sarà un torneo tutto da godere”

Il direttore sportivo del Brescia, Giorgio Perinetti, ha parlato a TuttoMercatoweb.com, tra le altre cose, anche del campionato cadetto.

PROTOCOLLO.Noi cerchiamo di applicare in maniera rigida il protocollo, invitiamo poi il gruppo squadra ad un senso di responsabilità che è la cosa più importante. Come può continuare il campionato? Accettando la situazione emergenziale. Ogni società prima o poi avrà problemi relativi alle positività. L’importante andare avanti e poi fare un punto a fine girone d’andata. L’augurio è di finire comunque il campionato. Annullare tutto sembra la soluzione più semplice. Ma comporterebbe conseguenze dal punto di vista gestionale ed economico. Bisogna cercare con buona volontà di andare avanti con senso di responsabilità”.

CAMPIONATO DEL BRESCIA. Stiamo cercando di recuperare tutti i giocatori per giocarci le nostre possibilità ed essere competitivi al massimo grazie anche al lavoro di Diego Lopez che è arrivato da poco. Il pronostico ci vede tra le piu accreditate”.

CHE SERIE B SARA’? La B è il campionato più imprevedibile che ci sia. Sarà un torneo tutto da godere. L’Empoli sembra aver trovato la quadratura. Ci siamo noi, le altre retrocesse, il Monza e poi c’è sempre la sorpresa”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Perfavore Ulivieri non farebbe panchina neanche in una squadra di serie C"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News