Resta in contatto

News

“Il sogno è appena iniziato”, Pierno esordisce in Serie B

Dopo Sergio Maselli, un altro ragazzo della Primavera calca i terreni della cadetteria. Roberto Pierno ha infatti accumulato ieri sera i suoi primi minuti in Serie B.

“Un misto di emozioni indescrivibili, racchiuse tutte in un attimo. Quanti sforzi, quanto lavoro, quanti sacrifici per raggiungere un traguardo che non è altro che un nuovo punto di partenza della mia vita. Il sogno è appena cominciato”. Così il terzino della Primavera di mister Vito Grieco celebra, con un post su Instagram, l’ingresso in campo nei minuti finali di Virtus Entella-Lecce 1-5. Per il ragazzo prelevato dal settore giovanile del Bari nell’estate del 2018 è il coronamento di un percorso di crescita importante, fatto di numerosi allenamenti con la prima squadra già dall’anno scorso con Fabio Liverani.

Pierno, 19 anni, si è posizionato sulla corsia destra, collocazione naturale dove cerca di costruire una carriera che ha già conosciuto il primo successo. Nel gennaio scorso, il terzino ha disputato otto gare in Serie D con il Bitonto, squadra che sul campo ha conquistato la promozione, poi annullata dalla combine tra i neroverdi e il Picerno che ha annullato il verdetto sportivo. Dal Bitonto proviene anche l’altro prodotto del settore giovanile Luigi Gianfreda, ieri in panchina al Gastaldi di Chiavari e, chissà, magari prossimo giovane a esordire in prima squadra.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Direttore1982
Direttore1982
10 mesi fa

Il prossimo sarà Gianfreda!?

Damiano
Damiano
10 mesi fa

Tanti auguri Roberto.. ti auguro una carriera luminosissima…✌✌

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News