Resta in contatto

News

Venezia, Forte: “Pareggiare a Lecce è come vincere. Possono permettersi Falco in panchina!”

L’attaccante arancioneroverde, capocannoniere in coabitazione con Massimo Coda e mattatore del match di ieri, ha parlato del 2-2 in casa Lecce.

I GOL. “Se li ho fatti devo dire grazie a Di Mariano e Mazzocchi. Di Mariano ha fatto una grande partita, me l’ha messa lì, anche Mazzocchi mi ha fatto un bell’assist. È sempre importante aiutare la squadra, perché segnare senza i risultati non serve a niente. Sono venuto qui anche perché il mister mi voleva per fare questo tipo di gioco, è stata una scelta ponderata e pensata. Ringrazio il mister come ho già ringraziato i compagni, senza di loro non farei queste prestazioni”.

PAREGGIO AL VIA DEL MARE. “È un punto molto più importante rispetto a quello ottenuto con lo stesso punteggio a Brescia, che sa quasi di vittoria. Anche i lombardi sono molto forti, ma il Lecce in casa stava benissimo e abbiamo interrotto la loro striscia di vittorie. Non era facile fare punti al Via del Mare, se pensiamo che hanno un bomber forte come Coda in attacco e che possono permettersi un elemento di qualità come Falco in panchina”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Classico di chi non sa argomentare, girarla sul piano personale. Il tuo? Solo pregiudizio e necessità di sentirsi duro e puro senza averne fisiologia..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."
Advertisement

Altro da News