Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Falco-Stella Rossa: il Lecce vuole vederci chiaro

A sette giorni dalla chiusura del calciomercato, resta in piedi l’offerta inoltrata ieri dai serbi. Il club giallorosso però non ritiene ancora adeguate le garanzie offerte.

Cambia il totale dell’offerta, ma la sostanza non sembra mutare molto. Bisognerà ancora aspettare per conoscere il destino di Filippo Falco. Dopo l’offerta presentata ieri dalla Stella Rossa (1.2 milioni di euro da pagare in 3 anni più 300mila euro in caso di bonus) il Lecce non ha ancora trovato traccia delle garanzie bancarie richieste. Il club di via Costadura non vuole correre alcun rischio e, dall’altra parte, è da escludere ogni sconto dalla cifra pattuita. La fermezza su quest’aspetto verte anche sul fatto che il 25% del ricavato dalla vendita di Falco andrà al Bologna.

Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Alfredo
Alfredo
3 anni fa

Le squadre piccole devono sempre subire questi ricatti da questi giocatori niente che si credono campioni poi faranno panchina nelle squadre che contano sarebbe stato meglio il Sassuolo a questo punto falco x qualche manciata di euro farà cagare all’estero e a noi rimarranno un pugno di mosche perché con l’ostruzionismo del giocatore non si può guadagnare

Alex Truzzu
Alex Truzzu
3 anni fa

Regalato. Vale 5 milioni su transfermarkt. Se fosse stato più professionale avrebbe avuto più spazio, e un club di serie A l’avrebbe pagato di più. Invece il suo comportamento ha vanificato tutto, a cominciare dalla sua carriera e da una possibile convocazione in nazionale, ormai svanita per sempre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Mi sembra giusto…quisti nu tenenu mancu cu chiangenu ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

viaaa!

RDN
RDN
3 anni fa

In tribuna a costo di perderci devi restare!

antonio
antonio
3 anni fa

mo vediamo quanto questa società “sa quello che deve fare con falco…”
finirà come al solito: col Lecce a 90 gradi a prendere le briciole che gli altri buttano per terra.

RDN
RDN
3 anni fa
Reply to  antonio

Capisco il lockdown e bisogna sfogarsi in qualche modo, ma dovresti svoltare e fare qualcosa di più per riempire la tua vita sciatta vuota e frustrante…grazie anche oggi leggendoti mi hai tirato su con le tue caxxxte da ignorante, fai sempre ridere, e davvero complimenti perché non perdi
mai occasione di sembrare intelligente, provato a svuotarti? Sai quelle signorine…or get life mate..a 90 so bene chi sta..

Smith a
Smith a
3 anni fa
Reply to  antonio

Eccu moi minate nu parite subbra

Alex Truzzu
Alex Truzzu
3 anni fa
Reply to  antonio

Parole al vento di gente frustrata che sa criticare dietro a una tastiera nell’anonimato ma messa alla prova non capirebbe nulla. Cittu meju

Sempregiallorosso
Sempregiallorosso
3 anni fa

Uno come lui deve marcire in tribuna,
Degli slavi non c’è da fidarsi.
Tutto in contanti altrimenti x Falco carriera finita

Matteo
Matteo
3 anni fa

Ci sono più boiate che parole in questo commento

Alex Truzzu
Alex Truzzu
3 anni fa
Reply to  Matteo

Quoto

Articoli correlati

sassuolo lecce dorgu
I bianconeri hanno bisogno di allargare di parecchio la propria rosa che il prossimo anno...
Gioca nella B austriaca ed ha disputato la UEFA Youth League con la maglia del...
Il portiere romano del Lecce piace a tanti ed al novero delle pretendenti si è...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Lecce