Resta in contatto

News

Monza, confermato Brocchi. Per i brianzoli calendario “favorevole”

L’ex allenatore del Milan resta alla guida del Monza nonostante il -6 dal secondo posto seguito al pareggio interno con il Pescara.

Cristian Brocchi non è in discussione nonostante il rallentamento nella corsa per la promozione diretta. La società biancorossa ha infatti confermato il tecnico nonostante i due pareggi consecutivi con Entella e Pescara. Galliani, però, chiederà una veloce prova d’appello in un calendario della volata promozione che, secondo quanto descrive il Giornale di Monza, riserva delle speranze a Boateng e compagni.

Il Monza giocherà sabato ad Ascoli, poi la Cremonese, il doppio scontro direttissimo con Salernitana e Lecce, infine Cosenza e Brescia. All’andata, comparando i biancorossi con le altre prime cinque in clas­sifica, Brocchi aveva fatto meglio di tutti: 14 punti, Empoli 12, Lecce e Salernitana 9, Venezia 6. L’obiettivo dei brianzoli è fare bottino pieno per poi non perdere contatto in vista del doppio incrocio al vertice con Castori e Corini.

EMPOLI. Considerando le prime cinque e ritenendo scontri diretti quelli tra le prime otto squadre, l’Empoli avrà due scontri di­rettissimi nelle ultime due gior­nate: Salernitana e Lecce. Prima, oltre ai due recuperi con Cre­monese e Chievo, tre squadre in lotta per la salvezza (Reggiana, Ascoli, Cosenza) oltre al Brescia.

LECCE E LE ALTRE. Calendario tosto per il LecceSpal (scontro diretto), VicenzaCittadella (scontro diretto), poi proprio Monza prima di Reggina ed Empoli. Tre scontri diret­tissimi per la Salernitana: dopo l’Entella, Castori affronterà il Venezia e poi Brocchi. In seguito PordenoneEmpoliPescara. In­fine il Venezia: tre scontri diretti con Salernitana e Chievo, dopo il match col Cosenza, oltre al Cittadella all’ultima giornata.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News