Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Monza, Frattesi: “Speriamo che il Lecce rallenti. Noi dobbiamo vincerle tutte”

Il centrocampista del Monza è stato intervistato oggi dalla Gazzetta dello Sport.

SCOMMESSA CON BROCCHI. “Sì, è tutto vero. Ad inizio campionato faticavo a segnare e così il mister ha promesso che se fossi arrivato a fine stagione a otto gol mi avrebbe acquistato qualcosa: ora che sono a quota sei devo iniziare a pensare a co­sa farmi comprare. Scherzi a parte, mi dispiace che la rete non sia bastata per battere il Pescara: la dedico alla mia fa­miglia e alla mia fidanzata Eleonora”.

SFIDA AL PASSATO. “Ascoli è stata una tappa fon­damentale: se segno non esul­to, come all’andata. C’è solo da pensare ai tre punti: ci manca­no sei partite e per la promo­zione diretta dobbiamo vincer­le tutte e sperare che il Lecce rallenti”.

MOMENTO NO. “Siamo incappati in un perio­do negativo: ci manca l’entu­siasmo che solo le vittorie pos­sono generare e questo rende tutto più complicato. Dobbia­mo ritrovare al più presto il successo per il morale e la fiducia: nel calcio basta un episo­dio a far girare una stagione e dobbiamo essere forti mentalmente per rimetterci sulla giu­sta rotta”.

LA CONFERMA DI BROCCHI. “Siamo tutti, al cento per cento, con Brocchi: abbiamo gran­de stima del mister e siamo fe­lici di andare avanti con lui. E poi in campo andiamo noi cal­ciatori: siamo noi che facciamo le scelte in partita e siamo i pri­mi a doverci prendere le nostre responsabilità. I miei sogni? Prima voglio la Serie A con il Monza, poi un giorno sogno di diventare il capitano della Roma”.

Su ForzaMonza.it tutte le news della compagine brianzola

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario