Resta in contatto

Rubriche

MI RITORNI IN MENTE – Majer doppiamente decisivo contro la SPAL l’anno scorso

La partita in casa contro gli estensi evoca la vittoria dello scorso anno. La SPAL, ultima in Serie A, restò a secco contro un Lecce capace di chiudere una striscia di vittorie consecutive.

Lecce-SPAL fu, a suo modo, un appuntamento storico nonostante il triste epilogo dello scorso campionato. I salentini vinsero per 2-1 una gara che, dopo le gioie con Torino e Napoli, rappresentò l’apice del ruolino di vittorie consecutive nella massima serie. Il match winner fu Zan Majer. Lo sloveno, nel tris di centrocampo con Deiola e Barak, si guadagnò il rigore del vantaggio, realizzato da Mancosu. Nella ripresa, dopo il pari di Petagna, con un colpo di testa, l’ex Rostov firmò con un colpo da biliardo il gol del definitivo 2-1. Palla sulla base interna del palo e corsa liberatoria per il primo gol (e finora unico) realizzato in Serie A.

Qui la nostra fotogallery dell’incontro

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Checco Moriero è il più grande giocatore di tutti i tempi ad avere giocato nel Lecce. Un mix tra causio e Bruno conti, fosse andato alla..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Grandissimo Mirko nella storia di questa società, io inorerei tutti questi grandi personaggi del lecce mettendo attorno allo stadio via del mare..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "....e c ero anche io con i miei 27 anni!!"

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Hai ragione. Ricordo un tiro di Beto Barbas dalla trequarti del campo, preso al volo dal portiere avversario all’altezza dello stomaco, che si..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Rubriche