Resta in contatto

News

La proposta: più giallorosso ad Acaya e il sogno dell’alzabandiera

E’ giunta alla nostra redazione una proposta interessante che ci piace condividere con i nostri lettori.

Un grandissimo tifoso giallorosso Piero Colazzo, ha lanciato l’idea, con la speranza che possa essere raccolta dal club di via Colonnello Costadura. Il progetto è quello di caratterizzare il centro degli allenamenti del Lecce con una bandiera della società fuori dal luogo la squadra dovrà preparare questi quatto delicati incontri.

L’IDEA. All’ingresso del centro sportivo attualmente vi sono due bandiere, una dell’Italia e l’altra dell’Unione Europea, solo per questi giorni sarebbe bello vede capeggiare su quelle aste due bandiere una di colore giallo e l’altra di colore rosso, un segno di distinzione per il particolare momento che il club sta vivendo e così come fatto dal Presidente Saverio Sticchi Damiani, all’indomani della sconfitta contro la SPAL, mettere magari all’ingresso un messaggio di incoraggiamento per tutti i giocatori che si apprestano ad iniziare la seduto di lavoro.

IL COMMENTO. Colazzo da sempre ha legato la sua vita al mondo del calcio, sia come tifoso che come ex arbitro ed insieme ad un gruppo di amici ha ipotizzato di colorare il centro d’allenamento, ritenuto poco giallorosso:”E’ un piccolo particolare, un dettaglio positivo. E’ anche grazie a queste piccole cose che si possono raggiungere i grandi obiettivi. Non mi dispiacerebbe immaginare un momento dell’alzabandiera, magari accompagnato dall’inno del Lecce, un modo per far sentire ancora più radicati i nostri giocatori, da ex bersagliere conosco bene la solennità e l’importanza di un momento come quello. Sarebbe bello se la società accogliesse questa nostra proposta”.

Chissà se il club giallorosso sceglierà di trarre ispirazione da questa interessante proposta.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News