Resta in contatto

Approfondimenti

Baroni scioglie il nodo: Hjulmand torna in regia

Nella conferenza stampa prepartita di Lecce-Como, il tecnico del Lecce ha rotto gli indugi sulla sostituzione di Alexis Blin: sarà il danese ad agire da metronomo.

Morten Hjulmand sarà il direttore d’orchestra dei giallorossi nell’importante debutto casalingo contro i lariani. L’allenatore ha deciso così dopo una settimana di valutazioni. “Hjulmand giocherà davanti alla difesa -ha dichiarato oggi Baroni-, questo è un tema sul quale stiamo valutando insieme a tutto il mio staff, stiamo vedendo giorno dopo giorno le attitudini dei nostri ragazzi”. Il trainer fiorentino vira così sull’usato sicuro dopo i numerosi test con John Björkengren play, tra cui l’amichevole giocata ad Heerenveen.

Hjulmand, 22anni, è alla seconda stagione con il Lecce dopo l’arrivo dall’Admira Wacker Tirol della scorsa sessione invernale. Dal debutto con l’Empoli, il nazionale under 21 ha impressionato per costanza di rendimento e capacità di compiere spesso la giocata giusta al momento giusto. Il Lecce ha bisogno delle sue chiusure e della sua fluidità di manovra per tenere il piglio di una partita da non steccare assolutamente.

 

31 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti