Resta in contatto

News

Crotone-Lecce: la probabile formazione di CalcioLecce

I giallorossi s’apprestano ad affrontare la squadra di Modesto dopo la vittoria casalinga con l’Alessandria.

Non c’è tempo per fermarsi dopo la rimonta di sabato che ha portato al primo successo in stagione. A tre giorni dal successo sui Grigi, il Lecce scenderà di nuovo in campo per il primo infrasettimanale dell’anno, in trasferta contro il Crotone. Baroni vorrà dare continuità al successo importante per sbloccare i nervi dopo l’avvio lento con due punti nelle prime tre giornate.

Ci sono buone notizie per quanto riguarda il pacchetto arretrato. Tuia è pienamente a disposizione dopo la botta che lo ha costretto a lasciare il rettangolo verde del Via del Mare. E’ da vedere se Baroni opterà per il suo impiego dal 1′ con Lucioni, a cui sarà concessa una prova d’appello dopo la prestazione insufficiente di sabato. Alternativamente, Meccariello (più di Bjarnason) è pronto all’esordio stagionale dall’inizio. Sulle corsie, le conferme di Calabresi e Gallo chiuderebbero la linea.

Più nebulosa la situazione relativa a Majer. Lo sloveno, uscito all’intervallo contro l’Alessandria, ha un problema tendineo e potrebbe lasciare spazio a Björkengren per recuperare al meglio. Lo svedese giocherebbe con Hjulmand e Gargiulo. Il 4-3-3, infine, si chiuderebbe con lo stesso tridente della scorsa gara. Strefezza, risparmiato per un piccolo edema alla gamba, si gioca una maglia con Olivieri. Al momento appare realistica l’idea che porterebbe ancora una volta all’impiego di Pablo Rodriguez a gara in corso. Lo spagnolo, condottiero della rimonta con l’Alessandria, è l’ago della bilancia dello scacchiere giallorosso: con lui al fianco di Coda, il Lecce passerebbe al 4-2-3-1 a trazione offensiva.

La probabile formazione (4-3-3): Gabriel; Calabresi, Tuia, Lucioni, Gallo; Björkengren, Hjulmand, Gargiulo; Olivieri, Coda, Di Mariano. Allenatore Marco Baroni.

Le scelte del Crotone

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Credo che il calcio sia un viaggio senza tempo dove le bandiere i miti che personificano una squadra rimarranno nella memoria degli anziani che un..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News