Resta in contatto

Rubriche

I PRECEDENTI – Ad Ascoli la prima gioia di Corini e l’ultimo Barbas-show

Poche gioie in terra marchigiana per i salentini, e quasi tutte in epoca recente. Nell’ultimo incrocio fu meritata affermazione grazie a Mancosu-Henderson.

Riprende venerdì con la trasferta di Ascoli il campionato del Lecce, il cui cammino positivo è stato momentaneamente interrotto dalla sosta per le nazionali. Al Del Duca i salentini cercheranno di allungare la striscia su di un campo che però è storicamente stato ostico per i propri colori. Le due formazioni si sono affrontate 16 volte nella loro storia nelle Marche tra Serie A, B, C e Coppa Italia.

Il bilancio sorride ai bianconeri:  7 vittorie a 4, più 5 pareggi. La primissima fu un match di Serie B 1976/77, che si concluse con il punteggio di 1-0 per i locali. Undici anni dopo la prima edizione della disputa in Serie A coincise anche con il primo punto giallorosso ad Ascoli Piceno, nell’1-1 firmato Moriero e Giordano.

Nella stagione successiva invece il Lecce espugna il Del Duca per la prima volta nella sua storia. E’ un match dal grande significato, sia perché lo 0-2 mette il punto esclamativo sulla salvezza dei ragazzi di Mazzone, sia perché è firmato dalla doppietta di Beto Barbas, ai suoi ultimi guizzi da calciatore del Lecce. Seguiranno 15 anni di sfide tra B e C, categoria in cui marchigiani e salentini retrocederanno a braccetto in una stagione cadetta caratterizzata da un pirotecnico 5-4, con tripletta di Bierhoff.

Si torna a giocare in Serie A nel 2005/06 e sarà facile 2-0 bianconero. Esulta invece il Lecce nella B 2009/10, con Defendi allo scadere a spianare la strada verso la Serie A. Ma, prima dell’amaro penultimo precedente (1-0 firmato Ardemagni in uno dei pochissimi match giocati male dai giallorossi di Liverani nella B 2018/19), c’è anche il tempo per una goleada. Doppiette di Bogliacino e Zigoni e gol di Ferreira Pinto nel 2-5 Lecce della C 2013/14. Infine, nella passata stagione, proprio nella provincia più meridionale delle Marche ecco la prima gioia giallorossa per Eugenio Corini: uno 0-2 giunto grazie alle marcature, entrambe nella ripresa, di Mancosu ed Henderson.

TABELLA PRECEDENTI AD ASCOLI:

Totale incontri: 16
Vittorie Ascoli: 7
Pareggi: 5
Vittorie Lecce: 4
Gol Ascoli: 26
Gol Lecce: 26

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Credo che il calcio sia un viaggio senza tempo dove le bandiere i miti che personificano una squadra rimarranno nella memoria degli anziani che un..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Rubriche