Resta in contatto

News

Baroni è senza scelta per la difesa. Ecco a chi tocca

Una vera e propria ecatombe in difesa per il Lecce con il tecnico giallorosso costretto ad inventarsi un nuovo pacchetto difensivo.

Questa volta Marco Baroni non ha l’imbarazzo della scelta per l’affollamento che c’è in quel ruolo ma la speranza è quella di recuperare qualche giocatore in extremis. Nell’ultima seduta di allenamento sono stati fermi Lucioni, vittima di un problema muscolare contro il Brescia e Dermaku, alle prese con un attacco influenzale. Inoltre, Tuia ha continuato a svolgere lavoro differenziato e questo sembra già escludere la possibilità di un suo recupero. In questa situazione l’ipotesi più accreditata è che sia schierato il giovane islandese Bjarnason, il quale cha già fatto il suo esordio nella partita sul campo della Cremonese ed è stato schierato come titolare nell’impegno in trasferta contro il Cittadella. La speranza è quella di riuscire a recuperare Dermaku in modo che così Baron i possa schierare la stessa difesa con cui ha concluso la gara al Rigamonti ed eventualmente conservare un’alternativa in difesa. Ad oggi però l’unica certezza è Biagio Meccariello.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Flacco Venosa, Potenza"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima un uomo, poi un allenatore come nessun' altro"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"
Advertisement

Altro da News