Resta in contatto

Approfondimenti

A 19 anni già quasi cento presenze tra i grandi. Johannsson, il nuovo baby vichingo del Lecce

E’ arrivato a rinforzare la Primavera, pronto però a ritagliarsi un’opportunità nel centrocampo di Baroni appena possibile.

Via un islandese ne arriva un altro, almeno in casa Lecce. Il terzo calciatore proveniente dall’isola vulcanica più a nord dell’Atlantico è Davíd Snaer Jóhannsson, centrocampista classe 2002 ufficializzato proprio ieri da Via Costadura. Un innesto arrivato inizialmente in ottica Primavera, ma le cui prospettive sono quelle di vederlo con i grandi il prima possibile, sia per età che per esperienza e potenzialità.

Di radici e cittadinanza islandese ma nato a Oslo, il neo giallorosso è cresciuto in uno dei settori giovanili più prolifici del suo Paese, quello del Keflavik IF. Nella città portuale poco distante da Reykjavik scala presto le gerarchie tra i suoi coetanei, dimostrandosi un passo avanti e giocando sempre fuori categoria fino a debuttare, appena sedicenne, nel massimo campionato. E’ il 2018 e riesce a sommare, tra A, Coppa Nazionale e Coppa di Lega ben 12 presenze e 1 assist. Le stagioni seguenti saranno un continuo crescendo di impiego e qualità di prestazioni, così Johannsson diventa un punto fermo delle selezioni nazionali dall’Under 16 alla 19, per un totale di ben 40 presenze e 4 reti.

Inizialmente veniva utilizzato nel suo club come esterno su ambo le fasce, soprattutto quella sinistra per poterne sfruttare il calcio a rientrare. Le crescenti personalità, esperienza ed abilità in entrambe le frasi come costruttore ed interdittore ne hanno però suggerito lo spostamento nel mezzo. Quasi sempre come regista, ma anche sulla trequarti come quest’anno avvenuto in 7 occasioni su 29. Saluta il KIF dopo un bel 2021 condito anche da due gol (l’anno precedente furono 4) ed un decimo posto ottenuto da neopromossa. In totale vanta già 84 presenze tra i professionisti. E’ calcio islandese, ok, ma a 19 è un bottino che fa ben sperare per il futuro.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Carletto uno di noi... Xsempre"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Ai tempi di Lorusso e Pezzella il Lecce partiva sempre con grandi ambizioni, finalmente arrivò Renna che, in un certo qual modo, ha dato il via al..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Esagerato,ha condizionato la partita.Spero perdano domenica e retrocedano"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Sei l'orgoglio di LECCE e del SALENTO intero! Come Calciatore e come Uomo! GRAZIE CHECCO, da SEMPRE UNO di NOI!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."
Advertisement

Altro da Approfondimenti