Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Brocchi: “Il primo gol ci ha tagliato le gambe. Troppo timore reverenziale…”

Il tecnico del Vicenza si è espresso così dopo la sconfitta dei suoi in casa del Lecce. Queste le dichiarazioni raccolte da trivenetogoal.

“Il primo gol ci ha tagliato le gambe, il Lecce è una squadra forte, forse una delle migliori, ci è mancata la reazione, lotta e il fatto di volerla raddrizzare, nei minuti finali non c’era più tempo. La scelta della squadra? E’ dipesa dalla condizione fisica. All’83’ ha urlato “orgoglio” secondo lei fino a quel momento la squadra aveva mostrato poca determinazione? Sì è quello che ci è mancato di più, troppo timore reverenziale e questa cosa non mi sta bene. La squadra deve lottare e in alcuni momenti della gara non si è verificato. A fine partita Meggiorini è scoppiato in lacrime, cosa significa questa reazione? Penso sia successo qualcosa ma non ho ancora capito cosa. Il cambio di Diaw? Aveva un problema fisico. Mi dispiace che i cambi non abbiano sortito effetti, chi entra deve avere la stessa determinazione. A questo punto è obbligatorio vincere contro l’Alessandria, la squadra vista stasera è in grado di farlo? La squadra vista stasera no, serve qualcosa in più che domenica dovrà assolutamente essere tirata fuori.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News