Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

CdS – Sticchi Damiani: “Abbiamo un margine di crescita importante”

In una lunga intervista al Corriere dello Sport il Presidente Sticchi Damiani ha fatto un bilancio dell’avvio di stagione del Lecce.

BILANCIO. “Certamente non può che essere molto positivo, anche se c’è un po’ di rammarico perché meritavamo qualche punto in più in classifica per quello che abbiamo fatto sul campo potremmo essere serenamente a quota 10 punti, sfortunatamente nn sono arrivati per circostanze fortuite, ma pagare il prezzo di una categoria, con una squadra così giovane è normale, giochiamo con tanti giocatori nati dopo il 2000 e in ogni partita siamo stati competitivi, per noi questo è motivo di grande orgoglio”.

I GIOVANI. “Bhe sicuramente Gonzalez, gioca per la prima volta tra i professionisti con la tranquillità di un veterano. Ci sono anche Banda e Gendrey, giocatori che hanno potenzialità enormi, così come Hjulmand che indossa la fascia di capitano con grandissima maturità”.

PRIMAVERA. “E’ un torneo che seguo con grandissima attenzione. In questi anni si è visto il grande lavoro di Pantaleo Corvino, che oggi è sotto agio occhi di tutti. Oggi è una squadra che esprime diverse individualità di grande prospettiva e poi c’è anche la mano di mister Coppitelli che sta dando un’impronta importante al gruppo che può essere protagonista nel suo campionato, dove ha fatto benissimo fino a questo punto, fatta eccezione per la rocambolesca sconfitta di Cesena”.

BARONI.  “Lui lavora in totale sintonia con la società. Il mister rappresenta un elemento essenziale del nostro progetto, ha esperienza e competenza che mette a disposizione della nostra azienda, della quale sposa le linee guida e le visioni. E’ un uomo completamente integrato nelle dinamiche del club”.

PAUSA MONDIALE. “Non ho fatto un conteggio sui punti da raggiungere. Quello che posso dire e che essendo una squadra così giovane abbiamo uno straordinario margine di crescita rispetto altre società. La mia tabella è sulla sulla crescita della squadra. Ancora non abbiamo programmato nulla. Sarà un periodo però importante per lavorare con continuità a ranghi completi. Questa sosta può rappresentare per noi un punto di forza, perché non tutte le nostre concorrenti potranno lavorare con tutti gli effettivi a disposizione per un mese”.

NAZIONALE.Intanto ci godiamo Colombo in Under 21. Sicuramente abbiamo dei giocatori italiani che se continuano così come stanno facendo in questo avvio di stagione si possono meritare una chiamata. Sono contento che oltre alla Nazionale Italiana ci sono tanti giocatori che sono chiamati dalle loro nazionali”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza presidente io da barese tifo Lecce ci salveremo

Michele Sava
Michele Sava
1 anno fa

Siamo la squadra piu giovane della serie A, con più margini di crescita, questa societa puo avere un gran futuro davanti, abbiamo la primavera che vola, la prima squadra che se si salva avrà un budget piu alto il prossimo anno e i nuovi soci appena entrati che sono pronti ad acquisire nuove fette di società piu importanti, e una delle tifoserie piu grandi d’Italia ….avanti SALENTO!!! ❤💛❤💛❤💛

Articoli correlati

Dal Network

Bruttissima notizia per l'attaccante degli emiliani e della nazionale...
L'allenatore del Frosinone recrimina per la ripetizione della massima punizione prima mancata da Rafia e...
Il centrocampista giallazzurro ha parlato a Dazn a pochi minuti dal fischio d'inizio...
Calcio Lecce