Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Dirette

Il Lecce paga gli episodi e la Roma passa nonostante qualche spreco di troppo

Il Lecce esce a bocca asciutta dall’Olimpico dopo una partita dove la forza di volontà ha limitato i danni di un avvio choc. Smalling di testa e il rigore di Dybala in apertura di ripresa rendono vano il temporaneo pari di Strefezza.

La Roma comincia nel migliore dei modi e Smalling al 6′ schiaccia di testa l’1-0. Il Lecce inizia timidissimo e rischia di affondare subito sul colpo di tacco di Smalling al 9′ e sulle iniziative di Pellegrini. Il capitano romanista calcia una punizione sul primo palo, respinta da Ceesay, e al 12′ manda sull’esterno della rete su passaggio di Cristante. E’ notte fonda per il Lecce già al 22′, quando Prontera, dopo un controllo Var, espelle Hjulmand. Pellegrini non inquadra la porta al 28′ dal limite e, quattro minuti dopo, Smalling mura Ceesay su un lampo di Banda. La Roma abbassa la soglia dell’attenzione e al 39′ i salentini fanno 1-1 con Strefezza che scaraventa in rete dopo un rimpallo nell’area avversaria. L’undici di Mourinho reagisce rabbiosamente e cerca subito il nuovo sorpasso. Falcone respinge a mani aperte una sassata di Zalewski e al 42′ Askildsen compie un recupero grandioso su Zaniolo a seguito di una palla persa da Gonzalez, fondamentale nell’azione del pari di Strefezza. La Roma preme ma il primo tempo si chiude con la punizione centrale di Askildsen.

Nella ripresa, la Roma rimette subito la freccia. Askildsen arpiona Abraham, entrato per Belotti, e Dybala trasforma dal dischetto. Su un errore di Pezzella, Falcone ci mette una pezza respingendo a terra il destro sul primo palo di Zalewski. In inferiorità numerica, il Lecce può fare poco se non contenere e cercare di colpire in ripartenza. La gara, nervosa e forse mal gestita dal direttore di gara. I padroni di casa girano il pallone in attesa del varco giusto. Al 73′ il Lecce s’affaccia dalle parti di Rui Patricio con il destro di Di Francesco, ma il portoghese para a terra. Nel finale, Abraham (83′) liscia su cross di Zalewski e, dall’altra parte, Di Francesco colpisce di testa e trova l’attento piazzamento di Rui Patricio. All’alba dei minuti di recupero, gol annullato ad Abraham, servito da Shomurodov in iniziale offside.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Che voto merita il mercato invernale del Lecce?

Ultimo commento: "Ma non puoi pretendere di essere un oracolo chiaroveggente sensitivo,pranoterapeuta, cartomante,e se ti dovessi sbagliare?????dove ti vai a..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."

SONDAGGIO – Pallone d’oro giallorosso, chi è stato il miglior calciatore del Lecce 2022?

Ultimo commento: "La fascia da capitano la merita Hiulmand. Grandissimo calciatore di buonissima visione di gioco."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Dirette