Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Portanova condannato a 6 anni di reclusione

Il centrocampista rossoblù era stato accusato di violenza sessuale di gruppo ai danni di una ragazza di ventun anni

Il tribunale di Siena ha deciso: Manolo Portanova è colpevole di violenza sessuale di gruppo e sarà quindi condannato a 6 anni di reclusione. Ad affermarlo è La Repubblica, che racconta come il centrocampista rossoblù sia stato ritenuto reo dei fatti accaduti nella notte tra il 30 e il 31 maggio dello scorso anno che hanno coinvolto una giovane studentessa romana di 21 anni. Il giudice delle udienze preliminari, Ilaria Cornetti, l’ha condannato con rito abbreviato a 6 anni di carcere insieme allo zio Alessio Angella, al quale è stata data la stessa pena. Per l’amico Alessandro Cappiello, che aveva scelto il rito ordinario, c’è stato il rinvio a giudizio, mentre un quarto indagato, all’epoca dei fatti minorenne, dovrà essere giudicato dal Tribunale dei minori di Firenze.

Oltre ai 6 anni di pena, il giudice ha stabilito che il centrocampista rossoblù debba pagare una provvisionale di 100.000€ a favore della vittima, un’altra da 20.000€ alla madre e ulteriori 10.000€ all’associazione senese Donna chiama Donna costituitasi parte civile.Il centrocampista, intercettato all’uscita dal tribunale dai microfoni di SportMediaset, si è detto innocente. 

Su CalcioGenoa.it tutte le notizie dei Grifoni

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "RAGAZZI TRA TUTTI I COMMENTI NEGATIVI C'E' SEMPRE LA STESSA PERSONA, CHE PURTROPPO E' OSSESSIONATO DAl SALENTO IN TERMINI DI INVIDIA,PASSA LE GIORNATE..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da L'angolo dell'avversario