Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

I PRECEDENTI – Bilancio in equilibrio con il Bologna. Nell’ultima gran festa e addio a Umtiti

I giallorossi hanno spesso sorriso negli oltre trent’anni di scontri casalinghi con la formazione rossoblù, che è però in serie positiva

Nel prossimo turno di campionato il Lecce tornerà a giocare tra le mura amiche e lo farà con l’ultima avversaria della scorsa stagione, il Bologna. Una squadra che evoca dunque bei ricordi poiché associata alla recente festa, anche se il trend sul campo recita diversamente. Le due formazioni si sono affrontate 22 volte nella loro storia nel Salento tra Serie A, B e Coppa Italia.

Il bilancio è in equilibrio: 6 vittorie a testa, più 10 pareggi. Quella tra Lecce e Bologna è una sfida grossomodo giovane, dal momento che il primo incrocio assoluto risale solo al 1982-1983, in Serie B. Prima di quell’anno la gloriosa società emiliana aveva conosciuto solo la massima serie, motivo per cui i faccia a faccia con i salentini furono impossibili almeno in campionato. All’esordio fu sorriso bolognese, con gli ospiti vittoriosi 1-3 in uno scontro salvezza che non bastò loro ad evitare la clamorosa caduta in Serie C1. Il ritorno della sfida due stagioni dopo, nella storica annata della promozione del Lecce in Serie A, si concluse invece a reti bianche.

Pareggio anche nella primissima al Via del Mare in Serie A: 1-1 con vantaggio di Pasculli e pari beffa di De Marchi nel recupero. Nel 1992/1993 la più larga vittoria interna del Lecce, un 3-0 in B firmato Rizzolo, Maini e Olive con conclusiva promozione in A dei salentini. Quel successo dà il via ad un’ottima serie positiva dei giallorossi protrattasi sino al novembre 2001, quando a deciderla fu una magia di Cirillo.

Seguiranno una vittoria Bologna, un pari e un successo Lecce, nella Serie B 2006/2007. Il 2-1 con gol di Tiribocchi, pari di Bellucci e gol-vittoria di Zanchetta rappresenta il più recente successo giallorosso in casa con i felsinei. Nel 2019 la formazione di Mihajlovic (protagonista nel sedare la rissa tra Medel e Tachtsidis) scappò sullo 0-3 con doppio Orsolini e Soriano prima dei gol della bandiera di Babacar e Farias. A fine gara fischi per i giallorossi, i primi (e tra i pochissimi) dell’era Liverani.

Grande emozione, infine, nel pensare all’incrocio più recente. A giugno 2023 il Via del Mare fu teatro di un 2-3 ospite (gol stupendi di Banda e Oudin vanificati da Arnautovic, Zirkzee e Ferguson) che servì solo agli almanacchi. A prendersi la scena fu la spettacolare festa salvezza del Lecce, condita al suo termine dalla commozione per l’addio al Salento del grandissimo Samuel Umtiti.

TABELLA PRECEDENTI A LECCE:

Totale incontri: 22
Vittorie Lecce: 6
Pareggi: 10
Vittorie Bologna: 6
Gol Lecce: 24
Gol Bologna: 22

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lecce-Inter, le pagelle: Ramadani e Touba, errori clou. Almqvist gira a vuoto, quasi tutti sotto...
Più dubbi sulle fasce offensive, dietro Touba preferito rispetto a Blin. Ecco le scelte dei...
I giallorossi di Roberto D’Aversa ospitano i neroazzurri di Simone Inzaghi reduci anche dalla vittoria...

Dal Network

I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Calcio Lecce