Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

I PRECEDENTI – Solo Vugrinec ha firmato l’impresa in casa Inter. L’anno scorso secco 2-0

In campionato il Lecce ha sempre perso in casa dell’Inter ad eccezione della sola stagione 2000-2001. L’anno prima il ko più largo: 6-0

Ultimo match prenatalizio per il Lecce, che dopo essere tornato al successo con il Frosinone è chiamato al difficilissimo appuntamento in casa Inter. I nerazzurri guidano infatti la classifica quasi da inizio campionato e hanno sbagliato pochissimo fino ad oggi. Le due formazioni si sono affrontate 19 volte nella loro storia al Meazza tra Serie A e Coppa Italia.

Il bilancio sorride ai nerazzurri: 16 vittorie a 1, più 2 pareggi. Segni “x” che risalgono ad altrettanti incontri di Coppa Italia. Il primo, nonché più datato precedente in assoluto, fu lo 0-0 del ’76-’77. Il secondo è invece datato 2000/2001, quando al vantaggio iniziale di Di Biagio rispose Davor Vugrinec, che diede al Lecce una speranza di qualificazione vanificata dall’1-3 del ritorno.

E sempre dal bomber croato è stata scritta la più bella pagina giallorossa sul campo dell’Inter. Era il 12 novembre 2000, e al Meazza la marcatura di Vugrinec consegnò ai salentini un posto nella storia, oltre che tre punti fondamentali ai fini della salvezza.

Un giorno bellissimo, storico, ma al momento unico, appunto. Poi solo ko, alcuni di notevoli dimensioni. Particolarmente nefasti furono gli anni Novanta, che nonostante non rappresentarono certo il periodo più vincente nella storia dell’Inter, raccontano di quattro batoste per il Lecce in altrettanti precedenti. 5-0, 4-1, ancora 5-0 ed il più pesante di tutti, quel 6-0 firmato Georgatos, Zanetti, Jugovic, Zamorano, Ronaldo e Recoba che risulta ancora la peggiore (assieme ad un Udinese-Lecce) sconfitta dei giallorossi in Serie A.

Beffardi, e di rimonta, furono i ko del 2003/2004 e del 2004/2005. Nella prima occasione all’illusorio vantaggio di Bovo risposero, dopo un ottimo primo tempo giallorosso, Vieri, Cordoba e Cruz nella ripresa. Nella seconda il Lecce di Zeman se la giocò alla pari con l’undici di Mancini portandosi avanti con Pinardi, venendo presto raggiunto da Cordoba e battuto solo da un dubbio rigore allo scadere firmato Adriano.

Ko sempre di rimonta, ma decisamente più giusto, il 21 dicembre 2011 e al gol iniziale di Muriel l’Inter rispose con Pazzini, Milito, Cambiasso e Alvarez. Altro poker nella disputa del 2019, quella che valse l’esordio in A del Lecce di Fabio Liverani. Anche in quel caso fu buon inizio ma, dopo un paio di occasioni fallite, Mancosu e compagni si arresero ai centri di Brozovic, Sensi, Lukaku e Candreva. Lo scorso marzo, infino, un 2-0 abbastanza netto firmato Mkhitaryan-Lautaro.

TABELLA PRECEDENTI A MILANO:

Totale incontri: 19
Vittorie Inter: 16
Pareggi: 2
Vittorie Lecce: 1
Gol Inter: 50
Gol Lecce: 7

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Indimenticabile…. su assist filtrante di Dodo Giorgetti…. e in quella partita Chimenti però un rigore a Blanc

Alessandro
Alessandro
2 mesi fa

Avanti Lecceeeeeee…..senza pauraaaaaaaa

Mario Marini
Mario Marini
2 mesi fa
Reply to  Alessandro

Inter troppo forte

Articoli correlati

Tutti i voti dei protagonisti giallorossi dell'ultimo turno in occasione di Lecce-Inter...
Lecce-Inter, le pagelle: Ramadani e Touba, errori clou. Almqvist gira a vuoto, quasi tutti sotto...
Più dubbi sulle fasce offensive, dietro Touba preferito rispetto a Blin. Ecco le scelte dei...

Dal Network

La passione della tifoseria giallorossa non si ferma dopo i recenti risultati negativi...
I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Calcio Lecce