Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

I PRECEDENTI – Con il Cagliari tanti gol e sorrisi. L’ultimo match durò due giorni tra pioggia e spettacolo

Bilancio positivo per i salentini nelle dispute interne con i sardi, che nel precedente più recente pareggiarono venendo raggiunti da una doppia rimonta allo scadere

Il Lecce inaugurerà il suo 2024 con un match casalingo, quello con il Cagliari diretta concorrente per la salvezza. Un testa a testa che si è spesso dimostrato avvincente e spettacolare tra squadre che hanno rappresentato in modo importante meridione ed isole italiane nel massimo campionato. Le due formazioni si sono affrontate 19 volte nella loro storia nel Salento tra Serie A, B e Coppa Italia.

Il bilancio sorride ai giallorossi: 11 vittorie a 4, più 4 pareggi. La prima delle vittorie sarde arrivò nel secondo appuntamento assoluto, ma in modo singolare. Nella Serie B 1931/1932 il match si doveva giocare sul neutro di Foggia, ma i salentini non ci andarono per motivi economici e per i rossoblù furono tre punti a tavolino.

Poi, dopo oltre quarant’anni di lontananza, Lecce e Cagliari si ritrovarono, sempre tra i cadetti, dando vita all’unico pari a reti bianche degli incroci al Via del Mare. Seguirono anni di gioie giallorosse tra Serie B ed A, con il Cagliari capace di ottenere la prima vittoria sul campo solo nel 1983 con una clamorosa rimonta allo scadere. Il primo Lecce-Cagliari di Serie A arrivò nel ’90-’91 e registrò il successo locale firmato da Marino e dal sardo Virdis, con tanto di rosso all’estremo ospite Ielpo nel finale. Dopo anni di equilibrio, con un successo a testa e un pari, doppio tris giallorosso a metà Duemila.

Nel 2004/2005 i giallorossi di Zeman, forti della superiorità numerica, ribaltarono la squadra del magico trio Esposito (in gol)-Zola-Langella grazie a Cassetti, Giacomazzi e Bjelanovic. E anche grazie agli errori del non irreprensibile estremo greco Katergiannakis. Nella stagione dopo fu addirittura 3-o: stavolta a segno per il Lecce di Baldini Konan, Pinardi e Ledesma, protagonisti di una vittoria a dir poco illusoria.

Il 2011 fu invece l’anno di uno dei più emozionante Lecce-Cagliari di sempre, quello della doppia rimonta a cavallo del 90′ che consegnò ai giallorossi un punto fondamentale per la salvezza. L’esultanza di Corvia è ancora ben impressa nei ricordi dei tifosi. L’ultima delle due contendenti a sorridere è stata però il Cagliari. Ai sardi è infatti andato il precedente del 2011/2012. Un autogol di Brivio e Biondini regalarono i tre punti agli ospiti, facendo avvicinare sempre più lo spettro dell’esonero a Eusebio Di Francesco.

Nel più recente incrocio, a novembre 2019, successe di tutto. La domenica sul Salento fu diluvio con annesso rinvio del match al giorno dopo e tanto di gemellaggio improvvisato tra le tifoserie grazie all’ospitalità di tanti salentini. Il lunedì Joao Pedro e Nainggolan in gol per il doppio scatto ospite, poi il rigore di Lapadula (espulso come Olsen causa scontro per riavere subito il pallone) e il guizzo di Calderoni fecero esplodere il Via del Mare.

TABELLA PRECEDENTI A LECCE:

Totale incontri: 19
Vittorie Lecce: 11
Pareggi: 4
Vittorie Cagliari: 4
Gol Lecce: 34
Gol Cagliari: 17

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tutti i voti dei protagonisti giallorossi dell'ultimo turno in occasione di Lecce-Inter...
Lecce-Inter, le pagelle: Ramadani e Touba, errori clou. Almqvist gira a vuoto, quasi tutti sotto...
Più dubbi sulle fasce offensive, dietro Touba preferito rispetto a Blin. Ecco le scelte dei...

Dal Network

La passione della tifoseria giallorossa non si ferma dopo i recenti risultati negativi...
I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Calcio Lecce