Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

CdS – Lecce – Cagliari vietato alzarsi prima della fine

Quella di questo pomeriggio al Via del Mare potrebbe essere una partita che è aperta ad ogni scenario, tra due squadre che lottano e si danno battaglia fino all'ultimo minuto di gioco, così come dimostrato nel corso di questa stagione.

Il Cagliari è arrivato in Serie A, proprio grazie ad un gol negli ultimi secondi della clamorosa finale play off contro il Bari, grazie ad un gol di Pavoletti, uno che ai gol speciali e da tre punti ci ha preso particolarmente gusto anche nel corso di questa stagione. L’attaccante classe ’88, in questa stagione ha trovato la via del gol in quattro occasioni, tutte nel corso della ripresa e addirittura tre di queste marcature sono giunte nei minuti di recupero, come la clamorosa doppietta firmata contro il Frosinone, tra il ’94 e il ’96 minuto di gioco, che ha permesso alla formazione di Claudio Ranieri di conquistare un insperata vittoria contro gli ciociari, stesso identico destino per il Sassuolo colpito addirittura al minuto 99 da un gol in rovesciata del centravanti del Cagliari che ha fatto impazzire di gioia il pubblico sardo con queste prodezze all’ultimo minuto.

Una caratteristica in comune tra Lecce e Cagliari quella di lottare fino alla fine. Anche gli uomini di Roberto D’Aversa nel corso di questa stagione hanno regalato al proprio pubblico rimonte clamorose, come quella contro la Lazio, nel primo turno di campionato o quella, rimasta incompleta contro il Milan, in cui solo il Var ha annullato il gol da 30 metri di Roberto Piccoli, sempre il centravanti di proprietà dell’Atalanta, è un po’ il Pavoletti del Lecce, visto che contro Udinese e Bologna ha trovato la via del gol sempre nel corso dei minuti finali. Contro la squadra di Thiago Motta addirittura è riuscito a mettere a segno il rigore del pareggio al minuto 100.

Una caparbietà che dimostra ed evidenzia la voglia di lottare e sopratutto la straordinaria condizione delle due formazioni che questo pomeriggio al Via del Mare si daranno battaglia per conquistare dei punti pesantissimi nella corsa per la salvezza, che vede il Lecce più rilassato e leggero rispetto alla squadra di mister Ranieri che è senza i gol di Pavoletti sarebbe in una condizione di classifica ancor più complessa di quella che sta vivendo in questo momento.

Una cosa è certa con Lecce e Cagliari è vietato lasciare lo stadio prima del triplice fischio finale.

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perdono la corriera!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Oggi al mio posto ci sarà un amico a cui ho fatto un regalo.
Forza Lecce 💛❤️ sempre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io 9 volte su 10 l’ultimo quarto d’ora non lo vedo mai. Il cuore non regge.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma noi non siamo il bari🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma vincere una partita in tranquillita ogni tanto no eh ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche a Frosinone ne sanno qualcosa, senza quei tre punti, il.Cagliari oggi sarebbe ultimo.

Maui
Maui
1 mese fa

Albuquerque gionniello

Articoli correlati

Chiamata prestigiosa per la gara di domenica alle 18 al Via del Mare...
Nella lunga intervista pubblicata stamani dal Nuovo Quotidiano di Puglia, il primo dirigente del club...
I neroazzurri, reduci della vittoria nell’andata degli Ottavi di Champions League con l’Atletico Madrid, valuteranno...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce