Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trinchera: “Il 4-3-3 ci ha dato grandi soddisfazioni. Dalla Curva Nord un messaggio bellissimo”

Ospite di Piazza Giallorossa su TeleRama, il direttore sportivo del Lecce Stefano Trinchera ha parlato di modulo, tifosi e prossimo avversario

CAMMINO E MODULO. “Il Lecce ha perso con 7 squadre Inter, Juve, Roma, Lazio, Torino, Atalanta e Napoli, avremmo potuto perdere altre 13 partite ma non abbiamo mai perso uno scontro diretto. Dobbiamo gridare allo scandalo forse se abbiamo perso con queste squadre? Il nostro modello di gioco da sempre è stato il 4-3-3, abbiamo puntato su questo sistema e ci ha dato grandi soddisfazioni. Qualcuno di voi ha la controprova per dire che se cambiamo modulo va meglio? Noi abbiamo un nostro modo di lavorare, lo portiamo avanti, e il percorso che abbiamo realizzato a Lecce in questi tre anni è straordinario”.

TIFOSI. “Li ringrazio, ci hanno sempre sostenuto fino alla fine e il messaggio della Curva è bellissimo. Noi siamo contenti di questo, notiamo e sentiamo una grande vicinanza e diamo sempre il massimo perché non vogliamo deluderli”.

AVVERSARIO. “Il Genoa in questo momento è in uno stato di forma devastante, però sappiamo che dobbiamo anche ribaltare i pronostici fuori casa e cercare di fare l’impresa. Quindi sarà una partita impegnativa, perché il Genoa è una squadra costruita non dico per poter fare un campionato importante, ma hanno fatto dei sacrifici enormi, hanno giocatori come Retegui, Messias, Gudmundsson, ma ce ne sono tanti altri una squadra veramente forte, però noi la consideriamo del nostro livello, in linea con i nostri i nostri obiettivi. Andremo lì a giocare uno scontro diretto con la consapevolezza di non essere assolutamente inferiori”.

 

Subscribe
Notificami
guest

37 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Leccemio
Leccemio
1 mese fa

Caro Trinchera si dà il caso che col Cagliari e la Lazio abbiamo perso almeno 4 punti per non dire 6 perché con la Lazio in quelle condizioni bisognava cercare di vincere,se solo la squadra avesse avuto gli attributi e avessero giocato da squadra, cosa che non avviene più dalle prime partite!
A voi il DOVERE di capire la causa del problema!!! Anche se è abbastanza chiaro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I nostri attaccanti giocano troppo distanti tra di loro e ho detto tutto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ogni tanto si potrebbe cambiare pure modulo..
.

Sagiannu
Sagiannu
1 mese fa

Sig. Trinchera ma sai di cosa stai parlando o stai dando semplicemente dei numeri…….. svegliamoci se no a fine campionato sarà triste per noi.

Antonio
Antonio
1 mese fa

E’ anche vero che a partita iniziata l’allenatore deve adeguarsi anche all’andamento della partita o no? se stai vincendo all’ultimo puoi tirare via un attaccante e mettere un difensore in piu o no?oppure lo schema non si può cambiare. Mi fermo perchè non sono un allenatore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il problema non è il modulo iniziale ma provare moduli diversi durante la stessa partita per disorientare l’avversario e anche per cercare di riempire maggiormente l’area. Non trovate la scusa del 433!

Gius
Gius
1 mese fa

Ad oggi siamo una squadra da discreta serie b

AVANTI LECCE!
AVANTI LECCE!
1 mese fa
Reply to  Gius

Tu sei da ricovero urgente! Sicuro!

Maurizio
Maurizio
1 mese fa

Caro dott,Trinchera non dev’essere un alibi una scusante o magra consolazione aver perso con le grandi e peggio ancora quando sia mister che società parlate di un certo percorso di crescita e modulo soddisfacente nonostante le sconfitte.Ora da tifoso pagante abbonamento e assiduo telespettatore di tutte le gare del campionato di serie A, denoto invece a mio rammarico,un’involuzione di gioco da parte del nostro lecce,mentre tutte le squadre inseguitrici stanno pedalando molto forte altre invece ci hanno scavalcato in classifica,vedi media gol e punti realizzati nelle ultime gare
Questo grazie al cambio modulo,dei loro rispettivi tecnici e piccoli accorgimenti nel sistema di gioco,prima e durante la gara in corso o a secondo dell’avversario del risultato e non per ultimo a variante di formazione ,
Basti pensare che prima di ogni gara tutte le testate di carta stampata azzeccano quella che sarà la formazione del lecce .. vogliamo parlare della gestione sostituzioni di mister d’Aversa ???o se vince o se perde o pareggiamo ,i cambi vengono fatti sempre ruolo per ruolo pur giocando a centrocampo con calciatori a piede invertito…non parliamo poi dell’ultima di campionato .

0833
0833
1 mese fa

Non centra il modulo ma l’interpretazione del modulo, è la qualità dei giocatori.
Più con un 4:3:3 noi spesso siamo in campo con 4:5:1

Giò
Giò
1 mese fa

Secondo Lei Trinchera con la Juve abbiamo giocato con il 433? Il terzo di attacco chi era oudin!!?? Ma dai…fate i seri! Quello contro la Juve era un non modulo! Un modulo che solo il mister vede …e capisce…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questa volta non sono d’accordo. Il 433 ci ha fatto perdere una marea di opportunità e fatto costantemente soffrire. Inoltre fissarsi su un solo modulo è autolesionista

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Serve centrocampo con piedi eccellenti,altrimenti gli attaccanti non segnano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gli Esterni devono dare palla anche alla punta.(quel povero Kristovic lo fa giocare di sponda x dare il pallone agli esterni)

Kevin
Kevin
1 mese fa

Salve ,
Caro trinchiera e dirigenza cominciate a saper fare il mercato giusto e a valorizzare strafezza !
A fine stagione vediamo chi egna di piu come strafezza !
Per strafezza massimo rispetto ed educazione che grazie a lu ci ha salvato !
Certa gente deve cambiare solo mestiere!
I soldi vanno spesi non conservati !

AVANTI LECCE!
AVANTI LECCE!
1 mese fa
Reply to  Kevin

I soldi sono stati spesi…ed anche bene!

Mesciu Ucciu
Mesciu Ucciu
1 mese fa

Caro Trinchera siete tutti da Longobarda, compreso il mister Cana’

Mesciu Ucciu
Mesciu Ucciu
1 mese fa

Siamo agli sgoccioli del mercato e abbiamo preso solo Pierino e stiamo x dare via Strefezza…. 🤦‍♂️….. Complimenti!

Carlu te Cannule
Carlu te Cannule
1 mese fa

Infatti se sta bite le soddisfazioni ca sta dae lu 433.
Ma è del mestiere quistu?

Kevin
Kevin
1 mese fa

E si chiama dirigente mah

AVANTI LECCE!
AVANTI LECCE!
1 mese fa
Reply to  Kevin

Fake barese!

AVANTI LECCE!
AVANTI LECCE!
1 mese fa

Fake barese!

Giovanni Cotardo
Giovanni Cotardo
1 mese fa

Si gli attaccanti sono il vero problema!!

Kevin
Kevin
1 mese fa

Il vero prolema e la dirigenza che prende panchinari dei panchinari e non spende soldi !!!!

AVANTI LECCE!
AVANTI LECCE!
1 mese fa
Reply to  Kevin

Fake barese!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quest’anno ha sbagliato gli attaccanti

Carlu te Cannule
Carlu te Cannule
1 mese fa

Perché l’annu scorsu eranu bueni?

AVANTI LECCE!
AVANTI LECCE!
1 mese fa

Fake barese!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Li morti di lu 433 se fissano sa!!!! E cce bete

Gius
Gius
1 mese fa

E ci ete quistu

Last edited 1 mese fa by Gius
tifosololecce
tifosololecce
1 mese fa

Noi facciamo un 4-5-1 il 4-3-3 è tutt’altra cosa, le nostre sono ali e non attaccanti esterni (eccetto Banda). Io gli avrei chiesto: se si ama tanto il 4-3-3 perché continuiamo a cercare altri 2 mediani quando la nostra punta titolare non segna da mesi e gli esterni d’attacco sembrano non pervenuti da molte giornate (eccetto Banda).?

Franco 33
Franco 33
1 mese fa

A Trinchè e mo ti metti pure tu a difendere sto 433!!
Ma possibile che non vi accorgiate che stiamo facendo pena sia sul piano del gioco che dei risultati.
O lo difendete perché non siete capaci di fare altro?
Fate il 442 oppure il 352.
Ma se conoscete solo il 433 allora fate come Oronzo Cana’ studiate il 555.
La pazienza dei tifosi non è infinita

Mesciu Ucciu
Mesciu Ucciu
1 mese fa
Reply to  Franco 33

Bravo

AVANTI LECCE!
AVANTI LECCE!
1 mese fa
Reply to  Mesciu Ucciu

Fake barese!

AVANTI LECCE!
AVANTI LECCE!
1 mese fa
Reply to  Franco 33

Fake barese!

Antonio67
Antonio67
1 mese fa

Direttore, personalmente apprezzo un approccio misurato dove si argomenta tutto, ma la controprova che con un altro modulo si possa invertire la tendenza non ce l’ha neanche lei..il punto e’ capire se la societa tutta sia contenta o no delle ultime 17 partite..se siete contenti allora anche noi tifosi smettiamo di dare le nostre impressioni, se ben espresse nei toni giusti..trovo anche poco realistico dire che le squadre cin cui abbiamo perso siano tutte superiori a noi, perche’ lei uomo di calcio mi insegna quanto la palla sia rotonda, e che i punti si fanno e si perdono con tutti, altrimenti se fosse tutto scritto, tutti faremmo 13 al totocalcio..aggiungo personalmente che con l’Atalanta e la Lazio, piu forti sulla carta, con un po di coraggio dell’indipendente D’Aversa, avremmo pure potuto vincere..ed anche con il Milan l’abbiamo di fatto vinta se non fosse stato per quell’Abisso di sudditanza..nessuno credo sia arrabbiato per aver perso con delle ‘grandi’..siamo preoccupati della evidente crisi di risultati e finalizzazioni delle ultime 10 partite..nessuno criminalizza la societa’, ma anche i tifosi si aspettano di non essere scambiati per dei polemici visionari..cuore giallorosso

Gianluca71
Gianluca71
1 mese fa
Reply to  Antonio67

Buonasera. Finalmente una critica degna di nota in mezzo ad un oceano di CURNACCHIE che sanno solo gracchiare. Condivido in parte ciò che evidenzia nel suo commento, secondo me dovremmo essere un po’ più realistici perché i voli pindarici dell’inizio campionato ci portano a perdere il contatto con la realtà.
Voglio solo dire a quella marea di CURNACCHIE che quando Kristovic segnava era un campione, così pure come Alquist altro grande campione. La realtà che come in ogni sport dove il fisico detta legge ci sono alti e bassi. Questo sicuramente non è un gran periodo di forma e le assenze per la coppa d’ Africa gravano ulteriormente. Quindi LECCESI CARI così come a fatto la curva nord a fine gara con la Juventus, dobbiamo adesso più che mai remare tutti nella stessa direzione…… l’appoggio di noi tifosi e la fiducia della piazza è FONDAMENTALE…..sono ragazzi e molti di loro è la prima esperienza in serie A……SOSTENIAMOLI, DOBBIAMO ESSERE UNITI CON UN UNICO OBIETTIVO…..LA SALVEZZA

Articoli correlati

Sostanziale equilibrio nei confronti disputati nella città ciociara. Il ricordo più nitido sorride ai ciociari...
Rispetto a un anno fa la quartultima ha 4 punti in meno, mentre la terzultima...
Il difensore centrale del Lecce Federico Baschirotto è stato ospite di Ora Lecce su Antenna Sud...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce