Resta in contatto

Approfondimenti

Lecce in volata sul Cittadella: i giallorossi sorpresa dell’ultima Serie B

Comparando le griglie precampionato della cadetteria 2018/2019, salentini e veneti sono quelli ad aver guadagnato più posizioni. A far la differenza il salto in Serie A.

Come ogni preseason che si rispetti, anche la scorsa estate le principali testate nazionali e non hanno fatto a gara per pubblicare la griglia di partenza della Serie B 2018/19 che più rispettasse i futuri valori in campo. Campo che poi, nei mesi successivi fino a pochi giorni fa, ha dato i suoi verdetti, tra sorprese e delusioni. E concentrandosi sulle prime, un po’ ovunque è chiaro il trend che vuole una coppia al comando assoluto: Lecce e Cittadella.

Giallorossi e granata sono infatti i collettivi ad aver guadagnato più posizioni rispetto a quelle pronosticate, andando addirittura a sbaragliare la concorrenza. A parità di numeri, lo scettro di sorpresa dell’anno va chiaramente al Lecce. Indicato in media come adatto al settimo-decimo posto, l’undici di Liverani è riuscito ad inserirsi subito nella zona playoff, a giocare il miglior calcio ed a guadagnare una promozione in Serie A meritata quanto clamorosa. A fare scalpore, infatti, la netta superiorità rispetto a club (Benevento, Verona e Crotone su tutti) accreditati come corazzate.

Applausi a scena aperta anche, ovviamente, al Cittadella di Venturato. I veneti per un soffio hanno mancato lo storico sbarco in Serie A, che avrebbe avuto i connotati del miracolo sportivo visto che nelle previsioni non si andava oltre il dodicesimo posto per i granata. Tra le delusioni, il Verona si salva alla grande grazie ai vincenti playoff. Male il Crotone, ma soprattutto Salernitana e Foggia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Credo che il calcio sia un viaggio senza tempo dove le bandiere i miti che personificano una squadra rimarranno nella memoria degli anziani che un..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti