Resta in contatto

News

Stop Yilmaz. Lecce adesso si allontana

Il centravanti turco si ferma nel corso dell’amichevole contro l’Udinese, uno stop che potrebbe chiudere qualsiasi prospettiva giallorossa.

Una nuova puntata della trattativa che sta appassionando i tifosi giallorossi nel corso di questa sessione di mercato. L’attaccante del Besiktas ha subito un nuovo infortunio al piede destro nel corso dell’amichevole di venerdì contro l’Udinese. Si attende il riscontro degli esami strumentali per capire l’identità del problema, ma la prima diagnosi non lascia ben sperare. A quanto pare, dovrebbe trattarsi di una recidiva, quindi dello stesso piede operato nel corso delle scorse settimane.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Guido
Alberto Guido
2 anni fa

Attenzione perché ora ha tutte le caratteristiche che cerca Meluso: scasciatu, fuori forma, in cerca di riscatto e quasi a parametro zero. Ora si può fare!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ancora e turku??

Antonio De Pandis
Antonio De Pandis
2 anni fa

Beh redazione, proprio appassionati non direi…
E cmq PAX !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Mo cu se lu fannu soffrittu!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Menomale che si è rotto prima!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma lasciatelo andare stu coglionazzo chi cazzo si ctede di essere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ora può andare in scadenza nel 2020, ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Quanti sordi sparagnati!!!

Andrea
Andrea
2 anni fa

Era ora..basta…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Chiudete questa parentesi sa scasciatu guardiamo avanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Quindi affan…… Definitivamente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Cu stecia a casa soa.. ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

MO SE VUOLE GIOCARE CON NOI CI DEVE
P A G A R E !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ecco perché il Lecce prendeva tempo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

era ura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Cazzi soi e dellu Besiktas!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Se è rotto cu se stescia addu stae…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Era rotto. Adesso voltiamo pagina e pensiamo a qualche giocatore emergente che abbia voglia di giocare da noi. Babacar non è convinto? Rimanga in panchina al Sassuolo …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Che andasse a fanculo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Se ene gratis Lu pigghiamu

Giuanni
Giuanni
2 anni fa

Sii… ma cu se paga de mangiare!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Meno male

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma basta cu stu ylmaz…cu ba coji’ paparini!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Benissimo. Si sono cucinati nel loro brodo, sti mercanti turchi… ben gli sta!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ora non serve più

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News