Resta in contatto

News

Greco e Lazaar: “Dai Lecce, non hai nulla da perdere”

Ecco le impressioni dei giocatori del Cosenza al termine dell’amichevole disputata contro il Lecce allo stadio Via del Mare.

Greco: “Abbiamo ancora tanto da lavorare, però siamo abbastanza soddisfatti perché abbiamo avuto un atteggiamento giusto, sicuramente ci dispiace aver preso due gol negli ultimi minuti delle fasi di gioco. Però ci sono buone cose che sono emerse dalla gara di questa sera. Il Lecce questa sera ha dimostrato di avere qualità, però come tutte le neo promosse non hanno nulla da perdere e sono convinto che lotterà fino alla fine per conservare la categoria”.

Lazaar: “E’ stata la mia prima partita con il Cosenza, ho avuto una buona impressione, sono contento di essere tornato in Italia, spero di fare bene con questa maglia. Il mister ci teneva alla prestazione in questa occasione. Questa sera ho ritrovato Rispoli e Lucioni e altri che ho incontrato in Serie A e mi ha fatto molto piacere vederli già in buona condizione. Il Lecce mi ha fatto una buona impressione, c’è però da lavorare spero che possano fare bene me lo auguro anche per i miei ex compagni, come spero che il  Cosenza spero possa fare un campionato di alto livello”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News