Resta in contatto

News

La probabile formazione del Torino

Due assenze pesanti e per il resto formazione quasi al completo per Mazzarri, che opera pochi cambianti per affrontare il Lecce.

Obbiettivo punteggio pieno per il Torino di Walter Mazzarri, che arriva al posticipo con il Lecce carico dall’opportunità di scavalcare i cugini juventini e raggiungere l’Inter in vetta alla classifica.

Al contrario di quanto vale per Fabio Liverani, il tecnico granata a pochi dubbi, a partire dal modulo che sarà ancora il 3-5-2, nonostante in settimana sia stata vagliata anche l’ipotesi 3-4-3. Mazzarri ha recuperato in extremis Lukic, dunque le uniche assenze sono quelle degli infortunati Edera e Ansaldi e di Nkoulou, che verrà reintegrato martedì.

Proprio l’assenza del camerunense porterà alla conferma, nel ruolo di centrale di difesa, di Djidji. L’argentino verrà invece sostituito sulla corsia mancina dal nigeriano Aina, alla cui destra dovrebbe agire Meitè. E’ proprio questo l’unico dubbio di Mazzarri: Meitè o Berenguer? La scelta dovrebbe comunque ricadere sul primo.

Nessun dubbio in avanti, dove a guidare il Toro ci saranno Zaza e Belotti. Iago Falque non è al top, e Verdi, l’ultimo arrivato, partirà dalla panchina.

La probabile formazione (3-5-2): Sirigu; Izzo, Djidji, Bonifazi; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meitè, Aina; Zaza, Belotti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da News