Resta in contatto

News

GdS – Vino racconta Liverani: “Un perfezionista in tutto. E quanto ama urlare a Falco!”

Il team manager del Lecce svela alcuni retroscena del suo rapporto professionale con il tecnico giallorosso.

Tra le persone che, in questi due anni esatti di Fabio Liverani a Lecce, hanno dovuto “subire” più di tutti il perfezionismo da professionista vero del tecnico romano, c’è il team manager Claudio Vino. Intervista dalla Gazzetta dello Sport, il dirigente giallorosso ha svelato alcuni retroscena inerenti il timoniere del Lecce.

RICHIESTE. Liverani è un perfezionista in tutto. Porta nell’organizzazione qui a Lecce la lunga esperienza vissuta in grandissimi club da calciatore. Tra le varie cose, preferisce che le trasferte siano organizzate con voli charter e che gli alberghi abbiano un certo tipo di standard. ‘Claudio, ce l’avemo Sky?’ era una domanda che mi poneva di frequente, soprattutto all’inizio. Ora lo ascolto attentamente per preventivare ogni suo tipo di richiesta. In ognuna delle nostre sedi d’allenamento può contare su sale video nelle quali studia giocatori e squadre. A questo ci tiene molto”.

SCATENATO. “In panchina, a bordocampo, è un vero e proprio spettacolo da godere. Tra consigli e urla diventa un martello per i suoi giocatori, soprattutto per chi occupa la fascia che è costretto a sopportarlo almeno per tutto un tempo.  Da questo punto di vista Falco è certamente il suo giocatore più amato”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da News