Resta in contatto

News

Mancosu, la favola continua. E’ vice-capocannoniere di Serie A

Cinque gare giocate (di cui due per circa un quarto) e quattro gol realizzati per il sardo. Al momento solo Berardi ha fatto meglio.

Una in più di Lukaku, il doppio di Ronaldo, addirittura il quadruplo di Piatek (che però deve giocare stasera). E’ questo l’impressionante score di Marco Mancosu, capitano del Lecce che in Serie A non era esordiente ma quasi. E che con la Serie A ha avuto un impatto devastante soprattutto dal punto di vista realizzativo.

Quattro gol in cinque giornate, una marcatura in meno del capocannoniere Berardi. Soprattutto molto meglio di tanti altri elementi che rispetto al trequartista di Liverani vantano curriculum e storie recenti decisamente di altra caratura. Davvero niente male.

Certo, facile sommare centri a suon di rigori, potrebbe dire qualcuno. Supposizione un po’ superficiale, anche perché infilarne tre su tre contro professionisti e specialisti del calibro di Ospina (più volte decisivo con la nazionale colombiana) e Berisha (su tutti si ricorda il penalty parato a Dybala in un Atalanta-Juve di due anni fa).

Alla freddezza dagli undici metri, anzi ancor prima di essa, va aggiunto l’istinto del bomber (già palesato l’anno scorso in Serie B) risultato decisivo nella gara di Torino. Match deciso proprio da una sua spaccata nella ripresa.  Togliendo la rete della bandiera con il Napoli, parliamo già di tre centri che hanno portato in dote quattro punti fondamentali per il Lecce.

Sicuramente a capitan Mancosu interesserà più quest’ultimo aspetto, figuriamoci se starà guardando la classifica marcatori. Se lo farà, la sensazione sarà sempre la stessa: quella di star vivendo una favola. E invece è realtà, una realtà arrivata da lontano, da una Serie C vissuta fino a solo due anni fa. Una realtà che si spera possa portare a festeggiare una salvezza che sì, sarebbe storica e fondamentale. Ben oltre il sogno di trovarsi così in alto in una classifica marcatori.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: plebiscito dei tifosi, Corvino-Trinchera promossi a pieni voti

Ultimo commento: "Tu non mi sembri proprio italiano…non offendere Corvino e Trinchera"

SONDAGGIO – Che voto merita il mercato invernale del Lecce?

Ultimo commento: "Al contrario di tanta melma ti fa onore"

SONDAGGIO – Qual è la più bella maglia della storia del Lecce?

Ultimo commento: "Questa è la prima maglia per me per il Lecce modificando gli stemmi e inserendo a sinistra del cuore lo scudetto e a destra la Lupa con il numero di..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News