Resta in contatto

News

Meluso rivela: “Zamparini mi contattò due anni fa, ma declinai per…”

Il ds giallorosso, presente alla Palermo Football Conference, ha confessato un retroscena di mercato che lo riguardò personalmente. Dichiarazioni anche su Felici, prestato ai rosaneri, Lo Faso e Gallo.

Mauro Meluso ha presenziato alla Palermo Football Conference, evento di confronto tra agenti, dirigenti e allenatori del panorama nazionale. Tra le altre cose, si è parlato anche del Lecce. Queste le dichiarazioni riprese da mediagol e stadionews24:

PROSPETTIVA. “Due anni fa un contatto fra me e Zamparini? Vero, ma è stato un qualcosa di molto superficiale a casa sua; c’ho pensato ma ho subito declinato l’invito proprio perché a Lecce mi sono sempre trovato benissimo. Palermo in C già il prossimo anno? Presto per dirlo, ma gli faccio un in bocca al lupo. 

MATTIA FELICI. “Felici? Lo abbiamo preso l’anno scorso da una squadra di Roma, è dotato di ottima tecnica e nonostante la poca fisicità è un ottimo calciatore. Ha grande personalità e carattere, si tratta di un calciatore di prospettiva che ha già esordito in Serie B. Quando c’è stata la possibilità di andare al Palermo non ci abbiamo pensato un attimo. perché qui sarà senza dubbio un percorso formativo”.

LO FASO E GALLO. “Vedremo come si evolveranno le situazioni in casa rosanero. Il triste e spiacevole fallimento del Palermo è stata un’opportunità per prendere due giocatori come Lo Faso e Gallo a parametro zero. Un’opportunità che altrimenti non ci saremmo potuti permettere”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Con olivieri in campo giochiamo sempre con un uomo in meno io da profano me ne sono accorto come mai i responsabili non riescono a vedere"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Classico di chi non sa argomentare, girarla sul piano personale. Il tuo? Solo pregiudizio e necessità di sentirsi duro e puro senza averne fisiologia..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"
Advertisement

Altro da News