Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

CdS – Delvecchio: “Una qualità di Liverani è la facilità con cui trasmette la sua idea”

“Il mio sogno è vedere nel Lecce uno o anche più di uno dei nostri ragazzi giocare stabilmente in prima squadra, e magari segnare al Via del Mare”, ha affermato il direttore del settore giovanile giallorosso.

Gennaro Delvecchio, oggi responsabile del settore giovanile giallorosso, parla a Il Corriere dello Sport (edizione Puglia e Basilicata), in qualità di doppio ex, della gara di domani sera, Sampdoria-Lecce.

BOTTINO GIALLOROSSO.Otto punti in nove partite: i ragazzi hanno fatto un grande lavoro. Sono cresciuti di partita in partita, cosi come hanno fatto lo scorso anno, dimostrando di poter essere protagonisti anche in Serie A”.

LECCE-JUVENTUS. Fermare una corazzata come la Juve non capita tutti giorni, una quadra che contro le piccole prima o poi un gol lo fa sempre, e porta a casa i tre punti. Il mister ha saputo leggere bene la gara, e rispetto alle gare contro Napoli e Roma ha dimostrato di aver raggiunto un livello di consapevolezza dei propri mezzi veramente importante, che fa ben sperare per il futuro”.

CORSA LECCE.Ci sono tutte le carte in regola per conquistare la salvezza. Questo Lecce sa lottare quando c’è da farlo, ma gioca anche a calcio con personalità, e questa è una caratteristica importantissima che potrebbe rappresentare l’arma in più”.

RAPPORTO CON LIVERANI.Ci conosciamo da tempo, ci siamo scontrati in A molte volte, poi abbiamo condiviso l’esperienza in azzurro, e adesso a Lecce è un piacere lavorare con lui. Spesso ci confrontiamo, poi lui ha sempre un occhio di riguardo per i ragazzi delle giovanili, e quando può non perde occasione per seguirli. Un professionista sotto tutti i punti di vista. Una qualità del mister è la facilità con cui riesce a trasmettere la sua idea di calcio alla squadra. E un pregio da allenatore importante”.

GIOCATORE SIMBOLO.Mancosu per la sua voglia in campo, la sua determinazione e gli inserimenti. Un giocatore eccellente”.

CRISI SAMPDORIA.Impensabile ad inizio stagione, non è una rosa da ultimo posto. I motivi? Le incertezze societarie sicuramente non aiutano i giocatori a stare sereni, anche il cambio di allenatore e le novità dal punto di vista del gioco non hanno por tato i frutti sperati. I giallorossi troveranno un ambiente caldo, appassionato, pronto a spingere la squadra fino all’ultimo minuto. Poi, se le cose non andranno come sperano, sì che ci sarà la contestazione”.

PAREGGIO.Non è nel dna del Lecce scendere in campo per pareggiare, la squadra si giocherà la partita a viso aperto, lo ha fatto contro la Juventus perché non dovrebbe farlo a Marassi? La posta in gioco però, è già alta”.

NUOVO RUOLO DA DIRIGENTE.Da giocatore ti alleni due ore al giorno e poi pensi solo alla domenica, ma le pressioni sono fortissime. Da dirigente senti meno la pressione, ma lavori 16 ore al giorno e pensi a mille cose, sono due esperienze estremamente affascinanti”.

PRIMAVERA.In Primavera abbiamo dei ragazzi straordinari, uno staff di altissimo livello, dal mister, passando per Paolo Redavid, Alessandro Zinnari, tutte persone che vivono per questa squadra e grazie a questo ci stiamo togliendo grandi soddisfazioni. Siviglia è un lavoratore incredibile, pensa solo alla squadra, i ragazzi apprezzano questa sua dedizione e lo seguono in modo maniacale. È un piacere vederli in allenamento, e poi il sabato in campo per fortuna si vedono i frutti. Ci sono 7/8 giocatori che hanno le qualità per arrivare in alto, e noi lavoriamo per questo”.

OBIETTIVO.Conquistare un posto nei play-off con la Primavera e costruire una squadra di giovani che possa riportare in cima al calcio giovanile italiano questa società”.

SOGNO.Vedere nel Lecce uno o anche più di uno di questi ragazzi giocare stabilmente in prima squadra, e magari segnare al Via del Mare e indossare quella maglia con orgoglio e fierezza, perché questa e una società the merita rispetto, impegno e passione, e sono i valori che ogni giorno trasmettiamo ai nostri giovani. Il percorso è appena iniziato ma ci sono belle speranze”.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sostanziale equilibrio nei confronti disputati nella città ciociara. Il ricordo più nitido sorride ai ciociari...
Rispetto a un anno fa la quartultima ha 4 punti in meno, mentre la terzultima...
Il difensore centrale del Lecce Federico Baschirotto è stato ospite di Ora Lecce su Antenna Sud...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce