Resta in contatto

News

GdS – Meccariello il talismano: con lui solo punti

La Gazzetta dello Sport di oggi evidenzia il dato: con il 28enne in campo il Lecce non ha mai perso.

Dall’inaspettato esordio di San Siro al pari amaro con il Sassuolo: quattro partite, quattro pareggi, le prime quattro presenze in A di Biagio Meccariello, che nella massima serie ancora non conosce sconfitta.

Liverani non sembra avere più dubbi: il prescelto per la corsia destra difensiva è lui, con buona pace temporanea di Rispoli e Benzar, nuovi arrivati in quella posizione. Una volta recuperata la condizione dopo l’intervento al ginocchio sinistro del 19 agosto, la titolarità è stato il passo successivo.

Il difensore beneventano, lo abbiamo spesso ricordato, era il capitano della Ternana che, con Liverani nel 2016/2017, centrò una bellissima rimonta salvezza. Il tecnico lo ha voluto con sé l’anno scorso in B al Lecce e, dopo la promozione, è arrivato il premio-Serie A.

Milan, Juventus, Sampdoria e Sassuolo. I quattro pareggi con Meccariello in campo sono stati caratterizzati da prestazioni altalenanti. In sofferenza con il Milan sulle folate di Theo Hernandez, Meccariello è cresciuto già dal debutto al Via del Mare contro la Juventus. Altro passaggio in avanti nell’infrasettimanale con la Sampdoria per poi, però, andare in debito ancora con il Sassuolo. Le accelerate di Boga, recordman di dribbling in una partita, hanno messo a dura prova la retroguardia leccese e Liverani, proprio per aiutare Meccariello, ha inserito Riccardi nel finale.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Meccariello forever
E tuta per Liverani

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il talismano è #SHOWTIMETABANELLI!!!?❤️

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

si ma va schierato nella sua posizione naturale. Con il sassuolo si è trovato in enorme difficoltà.

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Sono d’accordo, non godeva di buona stampa, ma tatticamente parlando uno dei migliori in assoluto in Italia in quegli anni. Chi ha visto come me il..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Nel Lecce di Mazzone Tachsidis non andava neanche in panchina, non scherziamo. Barba,s Pasculli, Moriero, Conte, ma anche Baroni e Righetti oggi ci..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mi correggo...non era in quell'occasione 😅"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Ricordo indelebile per me che da bambino conservavo felice e contento, tra gli altri, i loro autografi. Avevo inontrato Ciro e Michele pochi mesi..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Grazie Grazie Grazie x la tua professionalità serietà sicurezza di un saper giocare non solo con i piedi ma soprattutto con la testa...."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News